Home / Calcio / News / Milan, a Brescia in cerca di continuità: a sinistra si rivede Calhanoglu
bb7yyey0al0x1l3yffhlh8b3i

Milan, a Brescia in cerca di continuità: a sinistra si rivede Calhanoglu

Dopo Cagliari e Udinese, il Milan punta al tris. Mai in stagione i rossoneri sono riusciti a vincere tre partite in fila in Serie A: l’occasione per farlo si presenta contro il Brescia nel derby lombardo del venerdì, che anticipa la 21ª giornata di Serie A.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Stefano Pioli riparte dalle sue certezze, anche se con alcune novità. Rispetto all’undici anti-Udinese si rivedranno Calhanoglu e Musacchio, due dei punti fermi rossoneri: insieme a Romagnoli, Donnarumma, Hernandez e Suso sono tra i più utilizzati per minutaggio in stagione.

Quest’ultimo, però, la partita la guarderà dalla panchina, ormai sorpassato da Castillejo nelle gerarchie sulla fascia destra. Fuori Paquetà per i noti motivi,  si prospetta una panchina per Bonaventura e anche per Rebic, mattatore domenica scorsa: potrebbe essere ancora un’arma a gara in corso.

Per il resto, Pioli si affiderà ancora a Conti sulla fascia destra di difesa, data l’indisponibilità di Calabria, mentre a centrocampo la coppia Kessié-Bennacer va consolidandosi  come una delle certezze, al pari di quella d’attacco formata da Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leao.

Per quanto riguarda il Brescia, non sarà la serata di un grande come Mario Balotelli: il cartellino rosso rimediato contro il Cagliari gli impedirà di sfidare la squadra del suo cuore. Al suo posto dovrebbe essere riproposta la coppia Torregrossa-Donnarumma.

Sarà di fatto l’unica assenza di un Brescia che prova a costruirsi nuove certezze, anche facendo affidamento sui nuovi arrivi a centrocampo come Skrabb e Bjarnason. Entrambi dovrebbero partire dalla panchina, ma insidiano Dessena e Romulo.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chanchellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Torregrossa, Donnarumma

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao

About

leggi anche

k5959qf4d0kt1a4rjwj2d4m9o

AS – Kane ‘minaccia’ l’addio al Tottenham: la Juve segue la situazione

Il Tottenham vive la stagione più difficile degli ultimi anni, in lotta per la Champions …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi