Home / Calcio / Milan, l’ottimo avvio deve convivere con la pressione

Milan, l’ottimo avvio deve convivere con la pressione

Il Milan piace e diverte. Pioli ha saputo gestire il gruppo offerto dalla società rossonera in maniera impeccabile. In più, l’infinito Zlatan Ibrahimovic, un vero e proprio allenatore in campo e pronto a prendersi tutte le responsabilità nel bene ma soprattutto nel male. La differenza sta proprio in questo: avere una bandiera, un punto dove rifugiarsi.

Nei momenti difficili, come nelle ultime due uscite, i rossoneri non si disuniscono ma dimostrano unione e carattere. Questi due termini, sconosciuti nei vocabolari delle passate stagioni, ora sono stati rispolverati. Un Milan che lavora insieme e non lascia nulla al caso, il gruppo unito vale più di mille altre cose. Il traguardo prefissato è senza alcun dubbio la Champions League, ma non costa nulla sognare oltre. Il problema da affrontare in questo periodo per testare la maturità della squadra, nonostante sia la più giovane della Serie A, è come gestire la pressione. Se si vuole alzare velocemente il livello e proseguire verso un altro step, bisogna fare ciò.

Nessuno mette fretta, ci mancherebbe, ma visto l’ottimo potenziale della rosa, l’apprendimento veloce degli schemi e la capacità di adattarsi e togliere la testa nei momenti bui porta alla squadra di Pioli a tentare di fare un passo in avanti e osare. L’importante è non perdere le certezze e remare tutti verso l’obiettivo comune, c’è un altro vantaggio: è tornato il Diavolo che non si arrende e continua a lottare.

Pioli ha creato una barca quasi perfetta, pochi altri ritocchi e potrà affrontare anche le tempeste che ovviamente sono dietro l’angolo. In quell’istante si vedrà verso quale meta dirigersi.

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE

 

About Francesco Quattrone

leggi anche

pronostico bayer leverkusen- hapoel beer sheva

Info, analisi e pronostico di Bayer Leverkusen- Hapoel Beer Sheva, UEFA Europa League, 25/11/2020

Uefa Europa League, 4′ giornata Gruppo C. Info, analisi e pronostico di Bayer Leverkusen- Hapoel …