Credit: Zimbio.com

Mondiale Rally: salta la tappa tedesca, Italia anticipata l’8 ottobre

Le autorità locali impongono stop a causa pandemia. Anticipato il Rally d’Italia.

Il rally di Germania, quella che doveva essere la sesta prova del Campionato del Mondo (WRC), è stato annullato a causa delle nuove restrizioni imposte nel Paese per la pandemia. Le autorità locali hanno vietato lo svolgimento della prova tedesca, in programma dal 15 al 18 ottobre intorno al lago Bostalsee.

Al contrario, il Rally d’Italia è stato anticipato all’8-11 ottobre. Si svolgerà nei dintorni di Alghero, dopo che era inizialmente previsto dal 29 ottobre all’1 novembre. Ospiterà 19 tappe, ancora non tutte definite per percorso e orari, per un totale di 264 chilometri.

La stagione del Mondiale rally prevede quindi ora sette prove – tre disputate prima del lockdown – per concludersi col Rally del Belgio, a Ypres, dal 19 al 22 novembre.

Il francese Sébastien Ogier (Toyota) comanda la classifica piloti con 8 puntidi vantaggio nei confronti del compagno di squadra britannico Elfyn Evans e 20 in più del belga Thierry Neuville (Hyundai).

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

F1 – GP Singapore, istruzioni per l’uso

Siamo già ai titoli di coda? Il week end di Singapore potrebbe consegnare il secondo …