Motomondiale – Barcellona cadente

Infermeria – Rins, Martin e Marquez sotto i ferri. Trattasi di mera ma curiosa coincidenza. Senza dimenticarsi di Nakagami che poteva davvero farsi male al via di Barcellona.

Andrea Dovizioso – Prima la scivolata di Bradl gli fa perdere tempo, poi il freno anteriore lo costringe al ritiro. Su nove round è andato a punti appena 3 volte. Il test successivo alla gara pare averlo rinfrancato ma la situazione è imbarazzante. O proprio paradossale guardando la gara di Quartararo.

Fabio Quartararo – Inarrestabile se parte nelle prime posizioni. Avrà una Yamaha M1 fatta su misura ma ci sta mettendo dedizione e talento. Nonché fiducia, avendo rinnovato fino al 2024.

Celestino Vietti – La terza vittoria stagionale arriva al termine del duello con Canet. Sembra molto più maturo dei suoi 20 anni, per il titolo della Moto2 Celestino c’è.

Valentino Rossi – Terza gara del campionato Gt World Challenge Fanatec, 6 ore del Paul Ricard. Quinto e migliore delle Audi in pista. Vale c’è, sempre.

Jack Miller – Le sirene del mercato saranno pure fastidiose ma non possono giustificare un week end come quello di Barcellona per il centauro australiano. Per la cronaca, un anno fa dopo la doppietta Jerez-Le Mans qualcuno aveva già iniziato a rievocare il binomio Stoner-Ducati.

Aleix Espargaro – Successe a Frankie Chili nel 1992 a Jerez, la Gialappas rese quel finale della 250 virale pur non essendoci ancora il web. Può capitare a chiunque, chiedere a suo fratello Pol.

David Munoz – Dopo Pedro, Aldeguer, Garcia e Guevara irrompe questo ragazzino spagnolo: seconda gara di Moto3 e secondo gradino del podio. Troppo poco per valutarne il reale valore ma abbastanza per tenerlo d’occhio.

Dennis Foggia – Rottura della catena, ritiro e un distacco da recuperare di 55 punti. Praticamente una domenica indimenticabile. Anno scorso, per assurdo, la classifica era peggiore.

About Francesco Tassi

'Uno che nasce in Emilia Romagna e impara a leggere su Autosprint ha il destino segnato. Giornalista de mutòr e ufficio stampa.'

leggi anche

Motomondiale – GP Thailandia, statistiche e istruzioni per l’uso

La conferenza stampa del GP di Thailandia è già andata in scena, divisa in due …