motogp sepagn 2017
Il circuito di Sepang, sede del diciassettesimo e penultimo MotoGP di stagione (www.insella.it)

Motomondiale, GP di Malesia – La vigilia del week end

Il Motomondiale torna in Malesia dopo 3 anni per il penultimo atto della stagione 2022. La data mette i brividi: sarà la prima volta che si correrà su questa pista lo stesso maledetto giorno in cui il nostro amato Marco Simoncelli perse la vita.

Undici anni sono passati ma il dolore è resiliente.

Domenica Francesco Bagnaia avrà il primo match point, forte di un vantaggio di 14 punti su un totale teorico di 50. Fabio Quartararo sembra in netta difficoltà, Aleix Espargarò si sta inesorabilmente staccando in classifica ma la pazza gara andata in scena a Philip Island insegna che tutto è ancora possibile.

Sarà un ‘triello‘, manca solo la regia di Sergio Leone.

L’uscita di scena di Miller ha eliminato sul nascere possibili malumori in casa Ducati: Jack domenica scorsa è stato indemoniato nella pista di casa fino allo sciagurato strike di Alex Marquez, immaginare quanto e come avrebbe potuto protrarre il suo duello con Bagnaia è un esercizio per cuori forti.

A riprova del nobile spirito sportivo di Ducati anche Marco Bezzecchi ha tentato nel finale l’attacco su Pecco. Per Sepang e Valencia presumibilmente da Borgo Panigale verrà impartita qualche ‘indicazione’ ai piloti.

Dovrà fare attenzione, il trio delle meraviglie, a non sottovalutare potenziali ospiti indesiderati. Marc Marquez in primis ma la Suzuki versione GP d’Australia è una mina vagante pericolosa.

Il Cabroncito sta trascinando Honda, il beneficio è evidente. Le polemiche anche, per via del modo disinvolto con cui lo spagnolo cerca le scie in qualifica. Vale sempre la stessa domanda e non è un gioco di parole.

Anche la Moto2 si appresta a decretare il vincitore previa volatona finale: Fernandez e Ogura sono divisi da appena 4 punti dopo l’involontario regalo di Augusto Fernandez al giapponese.

Guevara indiscusso campione in Moto3 offre lo spunto per un’ultima considerazione: che gran peccato non aver avuto centauri italiani in lotta per il titolo fino alla fine nelle categorie propedeutiche!

Si parte con la conferenza stampa giovedì 20 alle 11.00 ora italiana.

About Francesco Tassi

'Uno che nasce in Emilia Romagna e impara a leggere su Autosprint ha il destino segnato. Giornalista de mutòr e ufficio stampa.'

leggi anche

F1 – Abu Dhabi, tempo di bilanci

Abu Dhabi manda in archivio il mondiale 2022, il primo dell’ennesima nuova era della Formula …