Home / Calcio / Piccini Saluta Valencia (ed il Calcio che Conta)
piccini stella rossa

Piccini Saluta Valencia (ed il Calcio che Conta)

L’ex Fiorentina ed Atalanta lascia La Liga e si accasa in Serbia

Non c’è stata fortuna nemmeno in Liga per Cristiano Piccini, fresco di passaggio a titolo gratuito allo Stella Rossa. Il laterale destro, dopo una stagione passata soprattutto in panchina, opta quindi per un passo indietro nell’intento di cercare continuità. Contratto di due anni e mezza, fino a giugno 2024.

A Belgrado oltre a Stankovic in panchina Piccini trova un altro italiano, Filippo Falco (seguito però sia in Serie A che in B, da Parma e Monza) e l’ex Samp Nenad Krsticic.

Ecco il saluto di Piccini al suo amato Valencia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Piccini (@crispiccini)

Piccini, i numeri

Poche, pochissime le chance con il Valencia questa stagione, 8 tra campionato e Coppa del Re per un totale di 400′ scarsi (con un gol segnato).

Una stagione con molte più ombre che luci, ma che è stata fin qui migliore delle due precedenti. No, non stiamo scherzando.

Dopo una prima stagione di livello con i Pipistrelli che gli sono valsi anche 3 gettoni in nazionale, nella stagione 2019-2020 inizia il calvario: frattura della rotula e 428 giorni saltati.

La stagione 2020-2021 doveva essere quella del rilancio nel suo paese, ma la Serie A con l’Atalanta la vede davvero con il binocolo, 1 sola presenza per 59′. Stop. E lo stesso giocatore qualche giorno fa ha definito come un incubo la sua esperienza con Gasperini.

About Daniele Marignani

Giornalista mancato (e di tanto!), content writer malato di calcio (e non solo), caporedattore. Adoro tuffarmi nelle statistiche, anche se non sono un analyst. Per infamate sugli articoli → Canali Social | Se ti piace il mio lavoro →https://www.buymeacoffee.com/danyz89 Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

leggi anche

Serie A

Serie A 2022-23, Lazio preview: prima in miglioramento

Serie A. La stagione 2021/22 si è conclusa con un buon quinto posto per i …