Home / Calcio / News / Pioli su Valeri: “Orgoglioso del Milan, un po’ meno di altre cose…”
c00oplneh3pk1pyh6gtskonkl

Pioli su Valeri: “Orgoglioso del Milan, un po’ meno di altre cose…”

Il rigore di Cristiano Ronaldo al fotofinish rovina il sapore della vittoria al Milan, che adesso nel return match dello ‘Stadium’ dovrà battere la Juventus se vorrà volare in finale di Coppa Italia.

Il mani di Calabria sulla rovesciata del portoghese ha portato Valeri a concedere il penalty ai bianconeri, portando Stefano Pioli – alla ‘RAI’ – a non lesinare frecciate riguardo l’episodio che ha determinato l’1-1 di San Siro.

“Mi sono arrabbiato perché c’era un fallo su Ibra a inizio azione, vicino all’area della Juve. Mi ricordo che alla riunione che abbiamo fatto con gli arbitri ci mostrarono il rigore dato in Cagliari-Brescia e dissero che fu un errore assegnarlo. È la stessa situazione”.

“Quando si salta si usano le braccia, Calabria non vedeva il pallone. Comunque, ora recuperiamo le energie e pensiamo alla partita col Torino. Mi sento orgoglioso della squadra, un po’ meno di altre cose”.

Polemiche a parte, Pioli ha visto un ottimo Milan.

“Avevo chiesto ai miei giocatori di uscire dal campo senza avere rimpianti. Sono orgoglioso. Meritavamo un risultato diverso, ci prepareremo per fare meglio nella gara di ritorno”.

Col cambio modulo, è un altro Rebic.

“È tornato con più determinazione ed entusiasmo, anche con più disponibilità. L’aver cambiato le posizioni in campo lo ha avvantaggiato. Adesso è in una condizione psicofisica incredibile. Sta diventando un giocatore importante per noi”.

About

leggi anche

1kmh66uc833c61gwvm976bj57r

Calabresi sull’isolamento: “I nostri nonni andavano in guerra, noi stiamo sul divano”

Arturo Calabresi vive il suo isolamento in Francia, ad Amiens, dove si è trasferito la …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi