Home / Calcio / Probabili formazioni 4^ giornata Serie A 16-9-2018
probabili formazioni serie a

Probabili formazioni 4^ giornata Serie A 16-9-2018

Dopo un sabato di campionato che si è portato via ben tre partite, tra cui quelle di Inter e Napoli, andiamo a dare un’occhiata alle probabili formazioni dei sei match in programma per l’intero arco domenicale!

Le ultimissime di Genoa-Bologna: Romulo in mediana, per i felsinei, Destro dal 1’

Deve rialzare la testa il Genoa, dopo lo scoppiettante 5-3 patito in casa del Sassuolo. Ballardini, a sorpresa, non cambia gli uomini dietro confermando Biraschi, Spolli e Zukanovic, con Criscito e Lazovic sempre sugli esterni pronti a coprire. In mezzo tocca a Romulo e Hiljemark far da filtro, mentre Pandev deve rifornire la coppia d’attaccanti Bessa-Piatek.

E davanti avrebbe bisogno di una scossa il Bologna, ancora fermo a zero reti fatte. Inzaghi spariglia le carte buttando nella mischia Destro al 1’ al posto di Falcinelli accanto a Santander, ed optando ancora per Mattiello e Dijks sugli esterni (fuori, quindi, Orsolini). Dietro De Maio, Danilo e Gonzalez saranno ancora la cerniera difensiva a presidio di Skorupski.

Probabili formazioni Genoa-Bologna

Genoa (3-4-2-1): Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Romulo, Hiljemark, Criscito; Pandev, Bessa; Piatek. Allenatore: Ballardini

Bologna (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Gonzalez; Mattiello, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Destro, Santander. Allenatore: F. Inzaghi

Le ultimissime di Udinese-Torino: staffetta Machis-Pussetto, problemi sulla sinistra per Mazzarri

L’Udinese dopo una vittoria, un pareggio ed una sconfitta deve decidere cosa vuol far da grande. Velazquez per saggiare le ambizioni dei suoi cambia modulo, lasciando invariata la linea a 4 con Larsen, Ekong, Nuytinck e Samir, ma arretrando il baricentro di Behrami in mezzo al campo assieme a Fofana e al rientrante Mandragora. Davanti Machis, fresco di gol in nazionale, dovrebbe partire dalla panchina in favore di Pussetto, mentre De Paul e Lasagna sono confermatissimi.

Mazzarri non si schioda invece dal suo 3-5-2, confermando in blocco Izzo-Nkoulou-Moretti dietro ma dovendo adattare Berenguer esterno di sinistra per le assenze di Ansaldi e Aina. Davanti impensabile rinunciare al duo Belotti-Iago Falque.

Probabili formazioni Udinese-Torino

Udinese (4-3-3): Scuffet; Stryger Larsen, Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Mandragora, Behrami; Pussetto, Lasagna, De Paul. Allenatore: Velazquez

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Soriano, Baselli, Meite, Berenguer; Belotti, Iago Falque. Allenatore: Mazzarri

Le ultimissime di Empoli-Lazio: sulla sinistra tocca a Veseli, Wallace in vantaggio su Caceres

Andreazzoli cambia poco, pochissimo. In porta confermato Terracciano, in difesa accanto a Di Lorenzo torna Rasmussen in coppia con Silvestre, mentre a sinistra tocca a Veseli per le assenze di Antonelli e Pasqual. Linea mediana confermata in blocco (Acqua, Capezzi, Krunic con Zajc rifinitore), così come La Gumina e Caputo in attacco.

Qualche problema in più per Inzaghi, che per rimpiazzare Luis Felipe in difesa deve sciogliere il nodo WallaceCaceres (favorito il primo) da affiancare a Acerbi e Radu. Parolo, Leiva e Milinkovic sono certi di un posto in mezzo al campo, mentre Marusic e Lulic sono insediati rispettivamente da Basta e Durmisi, davanti la coppia, inamovibile, rimane Luis Alberto a sostegno di Immobile.

Probabili formazioni Empoli-Lazio

Empoli (4-3-1-2): Terraciano; Di Lorenzo, Rasmussen, Silvestre, Veseli; Acquah, Capezzi, Krunic; Zajc; La Gumina, Caputo. Allenatore: Andreazzoli

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: S. Inzaghi

 

About Daniele Marignani

Con due pezzi di carta in tasca in ambito comunicativo e 29 anni sul groppone, cerco la mia strada in quella che è la mia più grande passione, il calcio. Da sempre amante delle storie pallonare più strane, spulcio assiduamente i database di FM e Fifa alla ricerca di nuovi giovani talenti. Segni particolari: sadico (tifo Fiorentina!!)

leggi anche

UEFA Nations League Italia: San Siro un anno dopo per dimenticare la Svezia

Ad un anno dal disastro per la mancata qualificazione per Russia 2018, l’Italia sfida il …