Home / Calcio / Probabili Formazioni Pisa vs Pordenone, Serie B 2-12-2019 e Info
La Curva Nord del Pisa. (foto: il Tirreno)
La Curva Nord del Pisa. (foto: il Tirreno)

Probabili Formazioni Pisa vs Pordenone, Serie B 2-12-2019 e Info

Pisa e Pordenone chiuderanno il quattordicesimo turno di Serie B nel Monday Night che si preannuncia divertente. La sfida mette di fronte le due neopromosse che occupano una migliore posizione in classifica rispetto a Virtus Entella, Trapani e Juve Stabia, in un torneo molto corto, con 12 squadre in 5 punti.

Il Pisa, dopo la sconfitta di Pescara per 3-0, ha ripreso a fare punti battendo La Spezia in casa per 3-2 e pareggiando a Cittadella per 1-1. Attualmente la formazione di Luca D’Angelo occupa la dodicesima piazza con 17 punti e da 11 giornate subisce almeno un gol. All’Arena Garibaldi il Pisa ha mostrato un ottimo rendimento con 3 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta, quando il 24 settembre l’Empoli passò a tempo scaduto. Sono 12 gol segnati e 8 quelli subiti. Con un successo può portarsi a -2 dai friulani.

Il Pordenone di Attilio Tesser è la sorpresa di questo torneo ed è secondo con 22 punti. Nell’ultimo turno si è sbarazzato del Perugia per 3-0 con reti di Davide Gavazzi, Patrick Ciurria e Davide Mazzocco. La serie positiva dei Ramarri friulani dura 5 turni con 3 vittorie e 2 pareggi. Nonostante gli ottimi risultati, l’obiettivo primario del club rimane la salvezza diretta. Lontano dal ”Friuli” però non brillano: hanno raccolto soltanto 5 punti, concedendo la bellezza di 13 gol.

Uno dei precedenti più illustri è sicuramente quello risalente ai playoff del 2015/16, quando le due formazioni disputavano il campionato di Serie C. In quella occasione ebbe la meglio il Pisa che vinse all’andata per 3-0 grazie alla tripletta di Nacho Varela, oggi al Penarol in Uruguay con cui ha vinto il campionato di Clausura nella scorsa stagione. Una vittoria che permise ai pisani di affrontare il Foggia in finale e riconquistare la Serie B.

Le ultime di Pisa e Pordenone

ULTIME PISA – D’Angelo prova ad affidarsi alle maggiori sicurezze possibili a causa di alcuni elementi non al top come De Vitis e Verna. Spazio al 4-3-1-2, con la porta difesa da Gori. Nella linea difensiva a quattro giocheranno Belli a destra con Lisi sull’altro lato. Centrali Aya e Benedetti. Gucher si candida per un ruolo a centrocampo supportato da Verna e Siega, mentre in attacco dovrebbe partire titolare la coppia Masucci-Marconi con Pinato sulla trequarti.

ULTIME PORDENONE – Tesser manterrà il modulo 4-3-1-2 e potrà contare sul ritorno di Burrai che ha scontato la squalifica. I pali saranno difesi da Di Gregorio, difeso dal quartetto guidato da Camporese e Barison al centro e Alimici-De Agostini ai lati. A centrocampo torna Burrai con Misuraca a destra e Pobega, classe ’99 e una delle rivelazioni di questo torneo con 3 reti in 8 presenze, a sinistra. Chiaretti sarà avanzato dietro alle due punte Strizzolo e Candellone

SERIE B: SCOPRI IL PRONOSTICO DI PISA-PORDENONE

Pisa-Pordenone, le probabili formazioni

Pisa (4-3-1-2): Gori; Belli, Aya, Benedetti, Lisi; Verna, Gucher, Siega; Pinato; Masucci, Marconi. Allenatore: Luca D’Angelo.

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Barison, Camporese, De Agostini; Misuraca, Burrai, Pobega; Chiaretti; Strizzolo, Candellone. Allenatore: Attilio Tesser.

  • Arbitro: Signor Antonio Di Martino (Teramo).
  • Luogo: ”Arena Garibaldi-Stadio Anconetani”, Pisa (Italia);
  • TV: Dazn, ore 21.00.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Pronostico Saint-Etienne – Paris Saint-Germain, Ligue 1, 15/12/2019, info e analisi.

Ligue 1, 18′ turno. Info, analisi e pronostico di Saint-Etienne – Paris Saint-Germain, domenica 15 …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi