Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Serie A / Retroscena Kulusevski: in estate ha detto no alla Juventus
16hoy7g5cfrns1eg85opm0qmya

Retroscena Kulusevski: in estate ha detto no alla Juventus

La crescita di Dejan Kulusevski è sotto gli occhi di tutti: è il secondo giocatore ad aver percorso più km in Serie A dietro a Marcelo Brozovic ed ha già fornito cinque assist, dati che hanno avuto l’effetto di far spostare su di lui il mirino degli osservatori dei top club italiani.

Con DAZN segui la Serie A TIM con 3 gare ogni giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND 

Tra questi la Juventus che, come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, ci aveva già provato in estate, vedendosi sbattere la porta in faccia proprio dallo svedese che, di giocare in Serie C con la squadra Under 23, non aveva proprio voglia. Meglio la massima serie con il Parma, destinazione accettata di buon grado dall’Atalanta proprietaria del cartellino.

I bianconeri potrebbero tornare alla carica nelle prossime settimane ma dovranno guardarsi le spalle dall’Inter, altra contendente per l’esterno d’attacco tutto fisico e sprint: si prospetta un derby d’Italia sul mercato dopo quello che sta andando in scena in campionato, con un’entusiasmante lotta punto a punto per la prima posizione.

Secondo ‘Il Corriere dello Sport’, però, il Parma non sarebbe intenzionato a privarsi di Kulusevski già a gennaio, avendo concordato un prestito della durata di un anno: a titolo provocatorio, i ducali avrebbero chiesto la cifra di 20 milioni per lasciarlo partire in anticipo rispetto all’accordo estivo. Un’enormità se si guarda a quanto spese l’Atalanta per acquistarlo: poco meno di 150mila euro. Ennesima plusvalenza in arrivo per il club di Percassi?

About Redazione Goal Italia

leggi anche

1gi46oln63681jcwnuva2nnco

De Sciglio pensa agli ottavi di Champions: “Vorrei una squadra inglese”

Nel 2-0 di Leverkusen che ha permesso alla Juventus di chiudere senza sconfitte il proprio …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi