Home / Calcio / Roma-Bologna, i numeri post-gara: tra Clean Sheets e ‘X’
roma-bologna statistiche postgara 1-5-2022

Roma-Bologna, i numeri post-gara: tra Clean Sheets e ‘X’

La Roma frena in casa e manca il controsorpasso alla Lazio. Per il Bologna sesta gara senza ko

Dopo il successo rocambolesco della Lazio sullo Spezia ed il ko della Fiorentina, la Roma doveva centrare i tre punti per riscavalcare i cugini e scrollarsi definitivamente di dosso i viola. Compiti falliti a metà, perchè con il Bologna la partita non si schioda dallo 0-0 iniziale. Ma c’era da pensare anche alla semifinale di ritorno di Conference League, ed infatti gli 11 iniziali di Mou erano decisamente ritoccati rispetto agli standard.

E poi il Bologna sta attraversando un momento davvero felice – tolte le solite preoccupazioni per la salute di Mihajlovic – visto che sta mantenendo l’imbattibilità da ben 6 giornate. Cosa che non succedeva da una decade.

Il pronostico ci è saltato a metà, l’under 2.5 lo avevamo preso.

La principessa dei clean sheet

Ok, prima di approfondire questo vogliamo appuntare questo: dalla sfida contro l’Inter di settimana scorsa il line-up della Roma aveva ben 7 volti nuovi, come non aveva mai fatto quest’anno.

Bene, passiamo ai clean sheet, e pesiamo bene l’appellativo ‘principessa’. I numeri giallorossi sono sotto gli occhi di tutti, in casa non ha concesso reti agli avversari in 5 delle ultime 7 gare e da inizio 2022 sono ben 7 i match che i ragazzi di Mou chiudono senza prendere gol. Ma il Milan ha fatto meglio, 10 volte. La regina, quindi, è la squadra rossonera.

La nota stonata è ovviamente il fatto di non aver sbloccato il risultato. Erano quasi tre mesi che la Roma non rimaneva all’asciutto in casa (5 Febbraio, 0-0 vs Genoa).

Bologna forza X, ma col mal di trasferta

Riprendiamo una statistica da inizio 2022: il Bologna ha ottenuto il suo 7° pareggio in poco più di 4 mesi. Soltanto il Genoa di Blessin, con 8, ha fatto di più. E sempre il Genoa è la migliore in termini di 0-0, anche qui otto, mentre con quello dell’Olimpico il Bologna ha toccato quota 5.

In trasferta i problemi continuano ad essere palesi, visto che nel girone di ritorno sono arrivati soltanto 4 punti a domicilio. per capirsi, peggio ha fatto solo il Venezia (3). Ma è anche vero che nelle ultime tre uscite lontano dal Dall’Ara i pareggi sono arrivati con Milan, Juventus e Roma!

C’è poi da riscrivere la storia, almeno quella recente, dei rossoblù. Come vi avevamo accennato, questa è stata la 6a senza sconfitte. Beh, questo non accadeva da Aprile 2012, quindi quando vi abbiamo parlato di ‘decade’ non stavamo scherzando!

About Daniele Marignani

Giornalista mancato (e di tanto!), content writer malato di calcio (e non solo), caporedattore. Adoro tuffarmi nelle statistiche, anche se non sono un analyst. Per infamate sugli articoli → Canali Social | Se ti piace il mio lavoro →https://www.buymeacoffee.com/danyz89 Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

leggi anche

Accordo Juventus-Fiorentina: fumata bianca imminente

La Fiorentina non smette di lavorare sul calciomercato ed è pronta a chiudere un nuovo …