Home / Calcio / News / C’è Roma-Cagliari: giallorossi rimaneggiati, Nainggolan torna da avversario
1cv9mj984m45s1wf9qjujw1iov

C’è Roma-Cagliari: giallorossi rimaneggiati, Nainggolan torna da avversario

E’ una sfida importante quella che andrà in scena questo pomeriggio allo stadio Olimpico. La Roma, alla ricerca di punti che possano consentirle di riavvicinarsi alle zone altissime di classifica, ospiterà quella che è stata una delle grandi rivelazioni di questo primo scorcio di stagione: il Cagliari di Rolando Maran.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Per i giallorossi, che nello scorso turno di campionato sono tornati alla vittoria imponendosi sul campo del Lecce, si tratta di un’occasione da non fallire. Lo sa bene anche Paulo Fonseca che, parlando sabato nella conferenza di presentazione del match, ha invitato di suoi uomini a saper affrontare quella pressione che generalmente nella Capitale si fa sempre più forte, man mano che si entra nel vivo della stagione.

“Chi non è in grado di sopportarla non può fare il calciatore professionista. La pressione c’è dove si vuole vincere e chi non riesce a reggerla, dovrebbe prendere un appezzamento di terreno e mettersi a coltivare patate. In questo modo sarebbe più rilassato. Ben venga nel calcio la pressione”.

Il tecnico lusitano contro il Cagliari si affiderà al consueto 4-2-3-1, ma molte delle sue scelte saranno dettate dalle indisponibilità. Nella linea difensiva davanti a Pau Lopez, Spinazzola dovrebbe agire a destra (Florenzi è influenzato e Zappacosta sarà costretto ad un lungo stop), mente Fazio e Smalling formeranno la coppia centrale e Kolarov sarà chiamato a presidiare l’out di sinistra.

A centrocampo, Cristante e Diawara comporranno il duo di mediana mentre Veretout, complici le assenze di Perotti, Pellegrini, Under e Mkhitaryan, dovrebbe avanzare nel terzetto completato da Zaniolo e Kluivert che agirà alle spalle dell’unica punta Dzeko.

Maran dovrebbe rispondere con un 4-3-1-2 nel quale, davanti all’ex Olsen, dovrebbero essere Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane e Pellegrini a comporre la linea difensiva.

Chiavi del centrocampo affidate a Cigarini, con Nandez e Rog che agiranno da interni di destra e sinistra, mentre da trequartista agirà uno degli uomini più attesi della sfida: Nainggolan. Trascinatore della Roma per cinque stagioni, il belga, che nella Capitale è ancora amatissimo, tornerà in quello che è stato lo stadio nel quale ha vissuto i momenti più importanti della sua carriera, per agire a supporto di Joao Pedro e Simenone.

Le probabili formazioni di Roma-Cagliari:

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Diawara; Zaniolo, Veretout, Kluivert; Dzeko. All.: Fonseca

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All.: Maran

About Redazione Goal Italia

leggi anche

bqhsp1f5v6331ir72uicfbw52

Lazio-Atalanta, Lazzari si ferma nel riscaldamento: c’è Marusic

Novità dell’ultimo minuto per i padroni di casa: nel riscaldamento della sfida dell’Olimpico fra Lazio e Atalanta si ferma Manuel …