Home / Calcio / Red Bull Salisburgo, Rose saluta a fine stagione. Ecco il sostituto
salisburgo marsch

Red Bull Salisburgo, Rose saluta a fine stagione. Ecco il sostituto

Dopo l’annuncio del passaggio in Germania dell’attuale tecnico, il Salzburg è subito corso ai ripari

Marco Rose la prossima stagione non sarà più l’allenatore del Red Bull Salisburgo. Lascia il club austriaco dopo 6 stagioni, passando dai settori giovanili fino alla prima squadra nell’estate di un paio di anni fa.

Sia chiaro, per lui non si tratta di esonero, ma di una nuova avventura: lo ha intatti ufficializzato il Borussia Monchengladbach, che a sua volta non confermerà Hecking come guida tecnica nonostante il contratto con scadenza 2020.

Il sostituto, questione familiare

Per la successione di Rose la grande famiglia Red Bull ha deciso di fare le cose in famiglia. I campioni Austriaci in carica (che probabilmente tali rimarranno) passeranno infatti sotto la guida di Jesse Marsch, attualmente secondo di Rangnick al Lipsia e con tre anni e mezzo di esperienza oltreoceano, manco a dirlo al New York Red Bull.

Un contratto che lo legherà alla fucina di talenti dei tori bianco rossi fino al 2022 e che lo metterà subito di fronte ad una bella sfida: sostituire Dabbur (già preso dal Siviglia per 15M€) e Hannes Wolf, che invece farà il suo percorso inverso passando al Lipsia.

About Daniele Marignani

Con due pezzi di carta in tasca in ambito comunicativo e 29 anni sul groppone, cerco la mia strada in quella che è la mia più grande passione, il calcio. Da sempre amante delle storie pallonare più strane, spulcio assiduamente i database di FM e Fifa alla ricerca di nuovi giovani talenti. Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

leggi anche

1khssmyppjjp21mm6187wocj38

L’UEFA ha deciso: le squadre di Russia e Kosovo separate nei sorteggi

Le squadre provenienti dalla Russia e dal Kosovo non potranno essere sorteggiate insieme nelle competizioni …