Credit: Pixabay.com

Le scommesse calcistiche? Una guida per imparare a vincerle

Scommettere sulle partite di calcio è molto più semplice di quanto si pensi. I fattori chiave che determinano le possibilità di vincere o perdere quando si scommette sono, infatti, davvero pochi.

Che siate giocatori ancora in erba o scommettitori esperti e fini conoscitori dei siti su cui effettuare queste scommesse, questo articolo fa al caso vostro sia che vogliate migliorare il vostro bankroll o anche semplicemente provare a scommettere sul calcio come hobby gratificante. Iniziamo con l’anticipare che, per ottenere un profitto, la ricerca e comprensione di alcuni dettagli calcistici è indispensabile.

Tuttavia, se si è disposti a seguire costantemente alcune regole di base, diventare scommettitori di successo è un gioco da ragazzi!

Scommettere sul calcio e vincere si può, basta solo avere la tecnica giusta

Può essere necessario un po’ di tempo per imparare i trucchi e i segreti sulle scommesse di calcio, ma una volta imparata la tecnica giusta, le vincite sono pressoché assicurate.

Prima di qualsiasi strategia, ricordatevi che è essenziale avere familiarità con l’analisi di una squadra e del suo avversario, altrimenti le vostre possibilità di vittoria diminuiranno notevolmente. Considerato ciò, i modi per aumentare la percentuale di successo delle vostre scommesse ci sono e sono tutti inerenti a strategie che comprendono l’analisi dettagliata della partita e la comprensione di quali scommesse vale la pena accettare e quali, invece, rifiutare tra tutte quelle offerte dai migliori bookmakers stranieri.

Tra le principali, c’è sicuramente quella di imparare a fare scouting e di guardare le partite. Attraverso lo scouting potrete, infatti, scoprire cosa fa la concorrenza e cercare di capire come lo fa, o ancora potrete venire a conoscenza di quali squadre sono statisticamente migliori di altre, di quali sono i migliori record di trasferimenti, o ancora quali sono le migliori strategie adottate da ogni squadra. Questa pratica oltre a migliorare le vostre conoscenze in materia di scommesse, vi aiuterà anche a comprendere meglio le squadre contro cui state scommettendo.

E ricordate che solo conoscendo meglio le squadre, sarete in grado di fare le scommesse migliori.

Mai sottovalutare statistiche e aggiornamenti

Diverse persone prima di decidere su quale scommessa puntare, si affidano a simulatori disponibili online, strumenti che eseguono appunto la simulazione di una partita in base a diversi stili di gioco, mostrando dei risultati sui quali poter scommettere.

Un mezzo questo a cui si può certamente fare ricorso, senza però dimenticare che tra le cose più importanti da fare per provare a vincere nelle scommesse calcistiche c’è, oltre a quelle già menzionate sopra, quella di controllare periodicamente le statistiche sulle partite di calcio, statistiche sui gol, gli assist o le percentuali di parata, ad esempio.

Queste sono incredibilmente utili e forniscono a ogni scommettitore una grande quantità di informazioni permettendogli di fare alcune previsioni, come quanti gol segnerà una squadra e quanti ne parerà il suo portiere, solo per citarne qualcuna. Ma non basta. Anche restare informati sull’andamento delle partite se le cose non vanno come avevate previsto, può salvarvi da una scommessa deludente e, soprattutto, darvi la possibilità di raddrizzare il tiro conducendovi alla vittoria.

Come? Semplicemente cambiando scommessa e puntando sulla squadra che avevate dato per perdente al 100% all’inizio. Una situazione in cui potreste trovarvi quando, ad esempio, dagli aggiornamenti vi rendete conto che il punteggio delle squadre è in parità e che quindi potrebbe essere necessario scommettere in maniera diversa da come avevate scelto all’inizio.

Una ragione per rimanere up to date può anche essere quella di essere certi di confermare le previsioni fatte e non prevederne di nuove sbagliando: se la squadra che avevate scommesso non vincesse è sotto di diversi gol, infatti, potete confermare la vostra puntata, dando per persa qualsiasi speranza di rimonta. Attenzione, però, a non mettere limiti alla provvidenza, a ribaltare un risultato può bastare davvero un attimo, lo stesso attimo che potrebbe farvi perdere tutto.

Quindi rimanete sul pezzo sempre e comunque, pronti a orientare ogni mossa in base alle circostanze, tutto per l’unico obiettivo da raggiungere: la vittoria!

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Ciclismo: i mondiali in Ruanda del 2025 fanno rinascere il paese

Per la prima volta nella storia i mondiali di ciclismo del 2025 si terranno in …