Home / Calcio / Serie A 2022-2023, calendario rivoluzionario: le date ed esordio delle 20 squadre

Serie A 2022-2023, calendario rivoluzionario: le date ed esordio delle 20 squadre

Come si sono comportate le 20 squadre alla prima giornata? Tutto sulla stagione di Serie A 2022-2023 che avrà anche la pausa per il Mondiale.

Un paio di mesi dovranno bastare al Milan per godersi la festa per il diciannovesimo titolo conquistato all’ultima giornata dopo un testa a testa con l’Inter. La Serie A 2022/23 partirà tra poco, già a inizio agosto le emozioni del campionato italiano torneranno sul rettangolo verde.

Novità assoluta: per la prima volta nella storia del calcio, il campionato verrà interrotto a cavallo tra autunno ed inverno a causa dei Mondiali in programma in Qatar nei quali, purtroppo, non parteciperà la Nazionale italiana.

La seconda novità del prossimo campionato sarà il ritorno dello spareggio in caso di arrivo a pari punti per assegnare lo scudetto e per decidere le retrocessioni. Rimarrà invece invariata la regola dei confronti diretti per i piazzamenti che riguardano la qualificazione alle coppe europee.

Sarà ancora un derby tutto milanese? Riuscirà la Juventus a tornare grande? E che ruolo avrà la Roma di José Mourinho?

Intanto, in attesa del sorteggio che si svolgerà il prossimo 24 giugno alle ore 12, andiamo a ricapitolare tutte le date nella nostra tabella.

Turno Date
Prima giornata 14/08/22
Pausa per il Mondiale Dal 13 novembre 2022 al 4 gennaio 2023
Ritorno in campo 4 gennaio 2023
Ultima giornata 04/06/23
Milan
Milan

Quando parte la Serie A 2022/2023?

La Serie A 2022-2023 ripartirà nel weekend di ferragosto del 14 agosto 2022, una settimana prima rispetto al solito. Il calendario verrà reso noto domani alle ore 12.

Credit: Twitter

La pausa per la Coppa del Mondo

La stagione 2022-2023 della Serie A non sarà come le altre. Come per tutti i principali campionati, anche in Italia, nonostante la mancata qualificazione in Qatar, ci sarà uno stop di quasi due mese nel bel mezzo del campionato per permettere lo svolgimento del Mondiale. La Serie A ha deciso di fermarsi dal 13 novembre al 4 gennaio.

L’ultima giornata

In un calendario già di per sé intasato, il mese di stop autunnale sarà recuperato a fine stagione. Per questo la Serie A 2022-2023 terminerà un po’ più tardi rispetto al solito come avvenne per le Olimpiadi di Sydney 2000. L’ultima giornata, che potrebbe ancora essere decisiva, si gioca nel weekend del 4 giugno 2023.

Come si sono comportate le squadre alla prima giornata? L’Opta Season Preview della Serie A 2022/23

ATALANTA
• L’Atalanta ha vinto all’esordio stagionale in quattro campionati di Serie A consecutivi per la prima volta nella sua storia, dopo non esserci riuscita negli otto tornei precedenti (2N, 6P).
• L’Atalanta ha realizzato ben 13 gol nelle sue ultime quattro partite d’esordio stagionale in Serie A: è la squadra che ha segnato di più in avvio di campionato nel periodo in questione.
• 27 sconfitte per l’Atalanta alla prima gara stagionale nel massimo campionato: più di qualsiasi altra squadra in Serie A. Tuttavia, gli orobici non perdono la sfida d’esordio in campionato dal 2017/18 (4 vinte da allora): 0-1, contro la Roma.
• Nelle ultime 10 stagioni di Serie A (dal 2012/13), Luis Muriel è il calciatore che ha segnato più gol nel suo match d’esordio stagionale nel torneo: 10, seguito da Ciro Immobile a quota otto.

BOLOGNA
• Il Bologna ha vinto nel primo match dello scorso campionato (3-2 v Salernitana) e non infila due successi di fila all’esordio stagionale in Serie A dal biennio 2001/02 – 2002/03.
• Il Bologna ha mantenuto la porta inviolata soltanto una volta nelle ultime 10 gare d’esordio stagionale in Serie A: 1-0, contro il Crotone, il 21 agosto 2016.

CREMONESE
• Torna in Serie A, dopo 26 anni, la Cremonese, che ha perso tutte le sette gare d’esordio stagionale in Serie A, inclusa l’ultima contro la Juventus, nel 1995.
• La Cremonese potrebbe diventare soltanto la seconda squadra a registrare otto sconfitte di fila nei match d’esordio stagionali in Serie A, dopo la Triestina (otto tra il 1950 e il 1958).

EMPOLI
• L’Empoli non ha mai pareggiato la gara d’esordio stagionale in Serie A, nei 13 match precedenti disputati finora: quattro vittorie e 10 sconfitte nel parziale.
• L’Empoli ha vinto solo una delle ultime sei partite (5P) d’esordio stagionale in Serie A: quella della vittoria contro il Cagliari, il 19 agosto 2018 (2-0 in casa).

FIORENTINA
• La Fiorentina non ha pareggiato alcuna delle ultime 11 partite (6V, 5P) d’esordio stagionale in Serie A. I viola non chiudono in parità la prima gara del massimo campionato dall’agosto 2010 (1-1, contro il Napoli).
• La Fiorentina ha subito 112 gol alla prima gara stagionale di Serie A: più di ogni altra squadra nella storia del torneo.

INTER
• L’Inter ha vinto le ultime tre gare d’esordio stagionale in Serie A e non centra quattro successi consecutivi, al primo turno nel massimo campionato, dal periodo tra il 1993 e il 1997 (cinque in quel caso).
• L’Inter ha segnato esattamente quattro gol in ciascuna delle ultime tre partite d’esordio stagionale in Serie A (vs Genoa nel 2021, Fiorentina nel 2020 e Lecce nel 2019): nessuna squadra è mai riuscita a realizzare almeno quattro reti in quattro match
consecutivi.
• Nove è il record di gol realizzati in una singola sfida alla prima gara stagionale in Serie A. È accaduto in due occasioni e sempre in casa dell’Inter (9-0 vs Casale nel 1933 e 6-3 vs Padova nel 1959).
• L’Inter detiene il record di gol segnati in una singola partita nella prima gara stagionale in Serie A (nove: 9-0 vs Casale, nel
settembre 1933).

JUVENTUS
• La Juventus è la squadra che ha vinto il maggior numero di match all’esordio stagionale in Serie A: 58, segue il Milan a quota 50.
• Dopo cinque successi di fila, la Juventus ha chiuso in parità l’ultima sfida d’esordio stagionale in Serie A (2-2 vs Udinese, il 22 agosto 2021); i bianconeri potrebbero pareggiarne almeno due fila per la prima volta dal periodo 1978-1980 (tre in quel caso).

LAZIO
• La Lazio è la squadra che ha pareggiato più partite d’esordio stagionale in Serie A: 29, davanti alla Roma con 27.
• La Lazio ha vinto le ultime tre gare d’esordio stagionale in Serie A; i biancocelesti non hanno mai registrato quattro successi consecutivi al primo turno nel massimo campionato.

LECCE
• Tra le squadre che non hanno mai vinto all’esordio stagionale in Serie A, il Lecce è quella che ha disputato più campionati (16: 6N, 10P).
• Il Lecce ha perso tutte le ultime cinque gare d’esordio in un singolo campionato di Serie A, senza segnare alcun gol nelle ultime quattro; l’ultima rete dei giallorossi nel primo match stagionale nel massimo torneo è stata realizzata da Alex Pinardi, il 27/08/2005, contro il Livorno.

MILAN
• Il Milan ha vinto senza subire gol entrambe le ultime due gare d’esordio stagionale in Serie A (vs Sampdoria nel 2021 e Bologna nel 2020); i rossoneri non ottengono più successi di fila nel primo match del campionato dai 10 consecutivi tra il 1987 e il
1996.
• Il Milan ha pareggiato ciascuna delle ultime tre partite d’esordio stagionale in Serie A da squadra detentrice dello Scudetto, tutte per 2-2: nel 2011 contro la Lazio; nel 2004 contro il Livorno e nel 1999 contro il Lecce.
• La squadra Campione d’Italia in carica ha perso soltanto una delle ultime 29 partite (19V, 9N) d’esordio stagionale in Serie A; l’unica sconfitta nel periodo è stata quella della Juventus, contro l’Udinese, nel 2015.

MONZA
• Il Monza potrebbe diventare la prima squadra a vincere il suo primo match assoluto in Serie A a partire dal Chievo nell’agosto 2001 (2-0 vs Fiorentina).
• Nei precedenti due campionati di Serie A, soltanto una delle sei squadre neopromosse ha vinto nel match d’esordio stagionale in Serie A: il Benevento, 3-2, sul campo della Sampdoria, nel settembre 2020.

NAPOLI
• Il Napoli ha vinto le ultime cinque partite d’esordio stagionale in Serie A: si tratta della serie aperta più lunga di successi consecutivi tra le squadre attualmente nel massimo campionato. I partenopei non sono mai arrivati a sei vittorie di fila nel match di debutto stagionale nella competizione.
• Tra le squadre che perteciperanno alla Serie A 2022/23, il Napoli è quella con la striscia aperta più lunga di gare consecutive in gol nel match d’esordio stagionale nel massimo campionato (14 partite di fila).

ROMA
• La Roma ha vinto sei delle ultime nove partite (2N, 1P) all’esordio stagionale in Serie A, inclusa la sconfitta a tavolino, per 0-3, contro il Verona, nel settembre 2020; tra questi successi, anche quello per 3-1, nello scorso campionato, contro la Fiorentina.
• José Mourinho ha perso soltanto una delle 17 partite (11V, 5N) d’esordio stagionale (escluse quelle da subentrato) da allenatore alla guida di un club dei cinque maggiori campionati europei: la sconfitta è arrivata alla guida del Tottenham (0-1),
contro l’Everton, in Premier League, nel settembre 2020.

SALERNITANA
• Dopo aver vinto la prima partita in assoluto in Serie A nel 1947 contro la Lazio, la Salernitana ha perso entrambe le due successive sfide d’esordio disputate sia nella stagione 1998/99 (contro la Roma), che nello scorso campionato (contro il Bologna).
• Davide Nicola ha guidato tre volte una squadra all’esordio stagionale in Serie A: tre sconfitte, sulle panchine di Livorno e Crotone, senza che le sue squadre riuscissero a segnare nemmeno un gol.

SAMPDORIA
• La Sampdoria ha perso la prima partita della stagione in tutti gli ultimi quattro campionati di Serie A, restando a secco di reti in ciascuna di queste gare: record negativo, al pari di Como, Lecce, Palermo e Vicenza.
• La Sampdoria ha perso la prima partita stagionale negli ultimi quattro campionati di Serie A: tante volte quante nei precedenti 16 tornei (8V, 4N).

SASSUOLO
• Nello scorso campionato, il Sassuolo ha vinto la prima partita stagionale, contro il Verona; i neroverdi si sono imposti nel match d’esordio per due tornei di fila soltanto nel 2015 e nel 2016, contro Napoli e Palermo.
• Il Sassuolo ha subito gol alla prima giornata in ciascuna delle ultime tre stagioni, dopo che nelle precedenti tre aveva tenuto la porta inviolata.

SPEZIA
• Lo Spezia non ha ancora vinto nella gara di esordio in Serie A (1N, 1P); tra le squadre che hanno debuttato nel massimo campionato nell’era dei tre punti a vittoria, soltanto il Crotone non ha ottenuto alcun successo nelle prime tre gare di esordio stagionali.
• Lo Spezia ha subito sei gol nelle prime due partite di esordio in Serie A; soltanto cinque squadre hanno fatto peggio dei liguri alla prima giornata nelle prime due stagioni disputate nel massimo campionato: Brescia, Vicenza (otto), Piacenza, Triestina, Udinese (sette).

TORINO
• Il Torino ha perso la gara di esordio stagionale negli ultimi due campionati di Serie A e non è mai arrivato a tre sconfitte di fila.
• Negli ultimi sette tornei di Serie A, il Torino ha sempre subito gol all’esordio; questa è già la striscia più lunga di sempre per i granata nel massimo campionato.

UDINESE
• L’Udinese ha vinto soltanto una delle ultime sei gare (2N, 3P) d’esordio in Serie A: vittoria di misura contro il Milan, nel 2019, con gol di Rodrigo Becão.
• Nella scorsa stagione di Serie A, l’Udinese ha pareggiato 2-2 contro la Juventus alla prima giornata; i friulani non chiudono in parità due gare di esordio consecutive nel massimo campionato dal periodo 2001 (vs Torino) – 2002 (vs Parma).

VERONA
• Escludendo la vittoria a tavolino contro la Roma, ottenuta nel 2020, il Verona non ha vinto alcuno degli ultimi cinque debutti stagionali (3N, 2P) in Serie A; il precedente successo risale al 2013 contro il Milan (2-1, con doppietta di Luca Toni).
• Il Verona ha iniziato in casa sette degli ultimi otto campionati di Serie A, collezionando tra le mura amiche due vittorie (inclusa quella a tavolino contro la Roma nel 2020), tre pareggi e due sconfitte in queste gare.

* Si considera la prima partita giocata, che non coincide sempre con la prima giornata del calendario

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Accordo Juventus-Fiorentina: fumata bianca imminente

La Fiorentina non smette di lavorare sul calciomercato ed è pronta a chiudere un nuovo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.