Home / Calcio / Serie A, scontri al vertice: insidie per Napoli e Inter, chance sorpasso per il Milan
Milan
Milan

Serie A, scontri al vertice: insidie per Napoli e Inter, chance sorpasso per il Milan

Mai come quest’anno, probabilmente, la Serie A sta regalando emozioni ed equilibrio al vertice della classifica. La situazione è sempre più intricata e combattuta

SERIE A NAPOLI MILAN INTER – Mai come quest’anno, probabilmente, il campionato di Serie A sta regalando emozioni ed equilibrio al vertice della classifica.

La situazione, sempre più intricata e combattuta, attualmente propone questa classifica:

  • Napoli 36;
  • Milan 35;
  • Inter 34;
  • Atalanta 31;
  • Roma 25.

Quattro squadre in cinque punti. La classifica, meritatamente, rispecchia il vero valore delle squadre o, almeno, quanto visto fin qui con un giusto connubio tra valori e prestazioni fornite.

Se il Napoli di Luciano Spalletti, un po’ a sorpresa un po’ no, grazie ad una difesa di ferro e ad un gioco brillante ha conquistato la vetta; il Milan sta confermando quanto di buono fatto vedere lo scorso anno. Un gradino più sotto, ma solo in classifica, troviamo l’Inter, campione d’Italia in carica. I nerazzurri, nonostante la nuova guida tecnica, stanno proseguendo nel lavoro di consolidazione avviata da Conte e portata avanti, egregiamente, da Simone Inzaghi. Per consapevolezza, qualità ed esperienza, la favorita per lo scudetto. Poi troviamo l’Atalanta, costantemente al passo delle big negli ultimi anni e che, per la dimensione raggiunta, anche quest’anno è lì, a battagliare e ad illuminare. Quinta in classifica, con qualche difficoltà in più, la Roma di Mourinho. Apparsa spenta, poco dinamica e corta numericamente nelle ultime uscite.

Il calendario sovrapporrà 4 di queste 5 squadre in due scontri diretti: sabato alle 18:00 si giocherà Roma-Inter all’Olimpico e alle 20:45 Napoli-Atalanta al “Diego Armando Maradona”. Match più abbordabile, ma certamente non da sottovalutare, quello che attende il Milan, sempre sabato, affrontare la Salernitana, a San Siro, alle 15:00.

Il Milan, che affronterà la Salernitana ultima in classifica, è chiamata a portare a casa i tre punti. Alcune assenze e l’imprevedibilità di una squadra rognosa come la Salernitana, potrebbero però complicare la vita al diavolo.

Per l’Inter, in questo momento, affrontare la Roma è meno complicato di quanto potesse accadere normalmente, vista la crisi a cui, nonostante la classifica, i giallorossi sono incappati, Ma, da un ex come José Mourinho, nonostante lo scarso appeal delle ultime uscite, è sempre bene guardarsi le spalle.

Molto più equilibrato e sicuramente più carico di aspettative è lo scontro in Campania tra Napoli e Atalanta. Le due squadre, che per lunghi anni hanno giocato la parte di co-protagonista alle spalle delle grandi potenze del nord, sono adesso pronte e desiderose di prendersi la scena. Per due attacchi stellari che si affrontano, necessitano due difesa superlative che proteggono. Ed in questo, il Napoli ha sicuramente dimostrato di essere uno step più avanti.

Da questi tre scontri passerà probabilmente la nuova composizione della classifica per la prossima settimana.

About Demetrio Oriolo

Oriolo Demetrio nasce in Calabria, nell'inverno del 1999. Durante il suo percorso di formazione classica, sviluppa l'interesse per il giornalismo. Addentratosi nel mondo dell'informazione nel 2016, prendendo parte ad alcuni progetti in fase di sviluppo, continua il suo percorso di formazione e di crescita lavorando per prestigiosi progetti come "Il Calcio Calabrese" e "Calciomercato Report". E' uno dei fondatori del blog d'attualità "Carpe Ideam" e, all'attivo, vanta la collaborazione con "La Notizia Sportiva", "Pianeta Serie B" e "La Politica del Popolo".

leggi anche

Zimbabwe-Guinea

Coppa d’Africa | Zimbabwe Vs Guinea, probabili formazioni e pronostico

Coppa d’Africa 2022, girone B, analisi, formazioni e pronostico di Zimbabwe Vs Guinea, martedì 18 …