Pronostico Manchester City
L'esultanza dei Citizens dopo un gol di Haaland. (foto: digisport.ro)

Inter, contro questo City è dura: gioco, campioni e vittorie, che spavento!

Dopo il poker al Real Madrid in semifinale, il Manchester City è pronto a fare suo il secondo titolo consecutivo in Premier League: per fermare la corazzata di Guardiola, imbattibile e votata allo spettacolo, l’Inter dovrà sfoderare una prestazione perfetta nella finale di Champions, dove servirà un’impresa per impedire ai citizens di alzare al cielo la prima coppa dalle grandi orecchie della loro storia.

Se il Manchester City voleva lanciare un messaggio alle rivali in vista del finale di stagione, può dirsi pienamente riuscito nell’intento. Mercoledì ha travolto il Real Madrid, qualificandosi per la finale di Champions League a distanza di una stagione. Ma più che il risultato, a lasciare senza parole, è stato il dominio assoluto sui campioni d’Europa.

Il City non si è limitato a battere il Real, lo ha annichilito, dominato dall’inizio alla fine, costringendo una formazione abituata a primeggiare in Champions a una disperata difesa. La squadra di Guardiola è una macchina da guerra completa in ogni reparto e con essa l’Inter dovrà vedersela il 10 giugno a Istanbul.

Per i nerazzurri non poteva esserci avversario peggiore: il City è oggi il massimo che il calcio europeo può esprimere. A dirlo non sono solo gli investimenti fatti per costruire una rosa perfetta, ma i numeri: è imbattuto dal 5 febbraio, con 19 vittorie e 4 pareggi. Allora si parlava di una squadra sazia e in ritardo dall’Arsenal in Premier, oggi è a un passo dal 4° titolo in cinque anni ed è pronta a vincere la prima Champions della sua storia.

Il City punta al triplete (è in finale di FA Cup contro lo United) e può sfidare chiunque forte di Stones, Rodri, De Bruyne, Gundogan in forma strepitosa, Haaland letale, Grealish e Bernardo Silva di talento, e riserve all’altezza. Per l’Inter sarà un’impresa quasi impossibile, ma sul campo può succedere di tutto.

Se il City era atteso in finale, non è così per l’Inter: all’Ataturk vestirà i panni dell’outsider, che non significa vittima sacrificale. Come i Citizens, anche i nerazzurri vivono un picco di forma e resta da vedere chi riuscirà a mantenerlo fino al 10 giugno. In una gara secca tutto è possibile e se il City sa perdere pur da favorito (2021 contro il Chelsea), l’Inter di Simone Inzaghi in Coppa può sorprenderli, ma servirà la partita perfetta contro forse la squadra più forte, ma con applicazione, determinazione, concentrazione e cinismo l’impresa è possibile.

I nerazzurri dovranno essere più coriacei di un Real annichilito, ma se riusciranno a incartare il City potranno coronare una stagione straordinaria. Il pronostico è tutto per Guardiola, ma il campo a volte emette verdetti senza tener conto dei favoritismi. E l’Inter, da outsider, non ha nulla da perdere.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

Atalanta

Atalanta-Fiorentina: pronostico, probabili formazioni e quote 24-4-2024

Atalanta-Fiorentina, pronostico aggiornato al 23 aprile 2024, ore 14:48 – 1+X// Over 2.5+1, probabili formazioni …

Lazio

Lazio-Juventus: pronostico, probabili formazioni e quote 23-4-2024

Lazio-Juventus, pronostico aggiornato al 23 aprile 2024, ore 14:22 – Gol+X// X+2// Over 2.5, probabili …