Il circuito di Montmeló visto dall'alto (motociclismo.it)

MotoGP – Catalogna, istruzioni per l’uso

Archiviato il Mugello con il trionfo di Pecco Bagnaia su Ducati, la MotoGP si appresta a vivere un mese di giugno letteralmente caldo.
Si parte con il GP di Catalogna in programma questo fine settimana, domenica 19 si corre in Germania al Sachsenring e infine Assen il 26 a chiudere il trittico.

Come da consuetudine diamo un’occhiata alle statistiche del GP di Catalogna.

  • Valentino Rossi detiene il record di 7 successi conquistati (2001, 2002, 2004, 2005, 2006, 2009 e 2016).
  • Tra i piloti in griglia ce ne sono 3 che hanno vinto –una sola volta- a Barcellona: Andrea Dovizioso, Fabio Quartararo e Miguel Oliveira.
  • L’ultimo pilota ad aver vinto due edizioni consecutive è stato Jorge Lorenzo su Yamaha nel 2012 e nel 2013.
  • Fabio Quartaro è salito sul podio in tre delle sue ultime quattro gare. A Barcellona il campione del mondo in carica vanta due podi, quello del 2019 ha oltretutto un sapore speciale essendo stato il primo assoluto dei 24 finora ottenuti.
  • La Ducati ha vinto le ultime tre gare della MotoGP e in caso di successo domenica otterrebbe il primo poker in modo consecutivo. Pecco Bagnaia ha vinto sei delle sue ultime 14 gare: nelle precedenti 41 in top class il successo non era mai arrivato. In questo inizio di stagione ha condotto il maggior numero di giri al comando (57), più del doppio di Fabio Quartararo che lo segue in questa classifica a 22. In Spagna il centauro piemontese ha vinto le ultime tre gare disputate: Gran Premio di Aragona e Valencia nel 2021 e Gran Premio di Spagna nel 2022; l’ultimo pilota che ha ottenuto quattro vittorie di fila in Spagna è stato Marc Márquez nel 2019.
  • Aleix Espargaró ha conquistato quattro podi di fila per la prima volta nelle sue 13 stagioni in MotoGP, cinque in assoluto nelle ultime sei gare.Sul tracciato di Barcellona non ha una grande tradizione avendo terminato la gara solo nel 2020, 12°, a fronte di 6 ritiri.
  • Il suo team mate in Aprilia, Maverick Viñales, è andato a punti nelle ultime sei gare, sua migliore striscia finora con la casa di Noale.
    Da rimarcare anche un altro dato: non ha subito alcun abbandono negli ultimi 32 Gran Premi.
  • Enea Bastianini si è ritirato due volte nei suoi ultimi quattro Gran Premi MotoGP, le stesse delle precedenti 18 gare nella massima categoria.
  • Entrambi i piloti del team Suzuki Ecstar, Joan Mir e Alex Rins, sono caduti nelle ultime due gare: per la casa di Hamamatsu non si verificava uno scenario del genere dal 2002.
  • Pol Espargaró si è ritirato nelle ultime due apparizioni al Gran Premio di Catalogna mentre in questa stagione ne ha subiti due su otto gare, come in tutta la scorsa stagione (2 su 17 gare).
  • Alex Márquez ha raccolto punti nelle ultime quattro gare della MotoGP e se finisse in zona punti domenica sarebbe la prima volta nelle sue tre stagioni in top class.
  • Andrea Dovizioso non ha raccolto punti nelle ultime tre gare MotoGP: è la sua peggior sequenza nelle 15 stagioni in MotoGP, eguagliata quella del 2016.
  • Marco Bezzecchi ha chiuso 5° al Mugello, sua miglior posizione al traguardo finora in MotoGP. Ha raccolto 30 punti in questa stagione da rookie, più degli altri esordienti messi insieme (Fabio Di Giannantonio, 8; Darryn Binder, 6; Remy Gardner, 3 e Raúl Fernández, 0).
  • Fabio Di Giannantonio è andato a punti in due gare consecutive dopo lo zero dei primi sei GP. Inoltre al Mugello ha fatto segnare la sua prima pole position in MotoGP.

 

CLASSIFICA MOTOMONDIALE 2022

1 FABIO QUARTARARO MONSTER ENERGY YAMAHA MOTOGP 122
2 ALEIX ESPARGARO APRILIA FACTORY RACING 114
3 ENEA BASTIANINI GRESINI RACING 94
4 FRANCESCO BAGNAIA DUCATI TEAM 81
5 JOHANN ZARCO PRAMAC RACING 75
6 ALEX RINS TEAM SUZUKI ECSTAR 69
7 BRAD BINDER RED BULL KTM FACTORY RACING 65
8 JACK MILLER DUCATI TEAM 63
9 MARC MARQUEZ REPSOL HONDA TEAM 60
10 JOAN MIR TEAM SUZUKI ECSTAR 56
11 MIGUEL OLIVEIRA RED BULL KTM FACTORY RACING 50
12 POL ESPARGARO REPSOL HONDA TEAM 40
13 TAKAAKI NAKAGAMI LCR HONDA IDEMITSU 38
14 MAVERICK VIÑALES APRILIA FACTORY RACING 37
15 JORGE MARTIN PRAMAC RACING 31
16 LUCA MARINI VR46 RACING TEAM 31
17 MARCO BEZZECCHI VR46 RACING TEAM 30
18 ALEX MARQUEZ LCR HONDA CASTROL 20
19 FRANCO MORBIDELLI MONSTER ENERGY YAMAHA MOTOGP 19
20 FABIO DI GIANNANTONIO GRESINI RACING 8
21 ANDREA DOVIZIOSO RNF MOTOGP RACING 8
22 DARRYN BINDER RNF MOTOGP RACING 6
23 REMY GARDNER TECH 3 KTM FACTORY RACING 3
24 RAUL FERNANDEZ TECH 3 KTM FACTORY RACING 0
25 LORENZO SAVADORI APRILIA FACTORY RACING 0
26 MICHELE PIRRO ARUBA.IT RACING 0
27 STEFAN BRADL REPSOL HONDA TEAM 0

ORARI DEL WEEK END (diretta Sky canale 208)

Venerdì 3 giugno
Ore 8.55: prove libere 1 Moto3
Ore 9.50: prove libere 1 MotoGP
Ore 10.50: prove libere 1 Moto2
Ore 13.10: prove libere 2 Moto3
Ore 14.05: prove libere 2 MotoGP
Ore 15.05: prove libere 2 Moto2

Sabato 4 giugno
Ore 8.55: prove libere 3 Moto3
Ore 9.50: prove libere 3 MotoGP
Ore 10.50: prove libere 3 Moto2
Ore 12.30: qualifiche Moto3
Ore 13.30: prove libere 4 MotoGP
Ore 14.10: qualifiche MotoGP – in differita su TV8 dalle 15.30
Ore 15.10: qualifiche Moto2
Ore 17: conferenza stampa qualifiche

Domenica 5 giugno
Ore 8.55: warm up Moto3, Moto2, MotoGP
Ore 11: gara Moto3
Ore 12.20: gara Moto2
Ore 14: gara MotoGP – in differita su TV8 dalle 17.05

About Francesco Tassi

'Uno che nasce in Emilia Romagna e impara a leggere su Autosprint ha il destino segnato. Giornalista de mutòr e ufficio stampa.'

leggi anche

Motomondiale – GP Thailandia, statistiche e istruzioni per l’uso

La conferenza stampa del GP di Thailandia è già andata in scena, divisa in due …