Archivi Tag: Ronaldo Luiz Nazario de Lima

Lukaku 2020 vs Ronaldo 1998: il belga può superare il Fenomeno

Ronaldo riuscì a realizzare 34 reti nella sua prima stagione in nerazzurro. Solo Samuel Eto’o ha fatto meglio nella stagione 2010/11. In molti avevano dubbi, in molti li hanno ancora. Eppure i dati, i numeri e sopratutto i gol sono dalla parte di Romelu Lukaku. Una stagione maestosa per l’attaccante belga, che al primo anno di Inter è riuscito a segnare una 33 reti in 50 partite disputate. Anche contro lo Shakhtar l’ex Manchester United ha trovato la via del goal, segnando una doppietta nel 5-0 contro gli ucraini: per Lukaku si tratta della decima gara consecutiva in rete in …

Leggi di più
1el98e9mg258118xnlbmu4jya6

Ronaldo ricorda Simoni: “Mi hai insegnato più di quanto immagini”

Gigi Simoni è scomparso oggi all’età di 81 anni e dopo il ricordo commosso di Massimo Moratti arriva anche quello inevitabile di Ronaldo, il Fenomeno. Il brasiliano arrivò all’Inter proprio durante la gestione di Gigi Simoni e con lui ha vinto la Coppa UEFA nel 1998. Visualizza questo post su Instagram Gigi Simoni per me non è stato solo un allenatore. Se oggi penso a lui, penso a un uomo saggio e buono, che non ti ordinava di fare le cose, ma ti spiegava perché quelle cose erano importanti. Penso a un maestro, come in quella foto che facemmo a …

Leggi di più

Capello su Ronaldo: “Quello che mi ha creato più problemi”

Fabio Capello ricorda Ronaldo al Real Madrid: “Organizzava sempre feste, quando è andato via abbiamo ricominciato a vincere”. Tra i più grandi talenti della storia di questo sport c’è sicuramente Ronaldo il Fenomeno, per molti addirittura il più forte mai visto in campo. Ma il brasiliano è rimasto impresso nella mente di Fabio Capello anche per alcuni comportamenti extra campo poco professionali ai tempi del Real Madrid. Ai microfoni di ‘Sky Sport’, l’ex allenatore dei Blancos ha pensato ai tanti campioni che ha allenato nella sua gloriosa carriera: “Quando mi chiedono di fare la formazione o di dire i giocatori più importanti che ho allenato …

Leggi di più
iel2nwz8yg9a1tt8bk4ctu2pa

Ronaldo o Cristiano? Silvestre: “Il Fenomeno era un qualcosa di diverso”

I tanti infortuni subiti in carriera lo hanno per forza di cose limitato, ma Ronaldo per anni ha fatto vedere cose che prima di lui erano inimmaginabili. Il Fenomeno si è guadagnato di diritto un posto tra i più grandi di ogni tempo e la cosa ha dato ovviamente vita a tanti paragoni. Anche in tempi recenti, in molti si sono chiesti se sia stato più forte di un altro grande fuoriclasse del calibro di Cristiano Ronaldo e Mikael Silvestre, uno che ha avuto la fortuna di giocare con entrambi, ha spiegato quali sono le differenze tra i due. L’ex …

Leggi di più
9zg8bmk7hm81slkd26tgy87r

Il messaggio di incoraggiamento di Ronaldo: “Mi dissero che non avrei più camminato”

E’ stato uno dei più grandi giocatori di ogni tempo, ma la sua è stata una carriera fortemente condizionata da gravi infortuni. Sono in molti a chiedersi dove sarebbe potuto arrivare Ronaldo senza i tanti problemi alle ginocchia che in molte occasioni l’hanno fermato, ma il Fenomeno spera che oggi quanto gli è accaduto da calciatore, possa essere di aiuto a tutti coloro che stanno vivendo momenti difficili. L’ex fuoriclasse brasiliano dell’Inter, ha scritto una lettera indirizzata ai tifosi del Valladolid, club del quale è proprietario di maggioranza e presidente, per dare loro un incoraggiamento in questo periodo che è …

Leggi di più

Helguera e la festa a casa di Ronaldo: “Arrivò un bus pieno di ragazze…”

In Italia se lo ricordano in pochi, colpa della pessima stagione 1997/1998 disputata con la maglia della Roma dove non seppe lasciare tracce: Ivan Helguera il vero successo l’ha trovato nella sua Spagna al Real Madrid,vincendo tutto a livello di club. Ora, a 45 anni, Helguera è un ex difensore a cui non resta che ricordare i bei momenti passati in compagnia dei ‘Galacticos’ Zidane, Beckham, Figo e Ronaldo, come ha fatto nel corso di una diretta Instagram. “Ero ad una festa di compleanno con mia moglie quando arrivò un bus pieno di ragazze: fui costretto da lei a tornare a casa, lo stesso …

Leggi di più

Il Fenomeno e CR7: “Io il vero Ronaldo? Per lui dev’essere fastidioso”

Mentre il calcio è attualmente fermo a causa dell’emergenza sanitaria che colpisce il mondo intero, tocca ai grandi campioni del presente e del passato intrattenere i tifosi con tanti piacevoli racconti e ricordi del calcio che fu. Oggi è stata la volta di Fabio Cannavaro e Ronaldo, che hanno ripercorso le gesta dei più grandi campioni di varie generazioni. Nel corso della diretta il ‘Fenomeno’ ha commentato il fatto che molti lo ricordano ancora come il ‘vero Ronaldo’: “Dev’essere veramente fastidioso per Cristiano (CR7), ma lui ha un merito incredibile per ciò che ha fatto. Resterà uno dei più grandi della storia insieme a …

Leggi di più
16wpqvt199nqy1x6y16858s1of

Momento amarcord tra Ronaldo e Vieri: “5 maggio? Forse era destino”

Insieme hanno condiviso più sofferenze che gioie, una coppia goal frenata da gravi problemi fisici: Ronaldo e Vieri non hanno potuto deliziare a dovere i tifosi dell’Inter a cavallo tra gli anni ’90 e ’00, nonostante lo sforzo economico compiuto da Massimo Moratti per averli entrambi in squadra. L’ex attaccante brasiliano si è divertito a discutere con il vecchio compagno durante una diretta Instagram: i due hanno ripercorso le tappe della loro esperienza comune, a cominciare da Vieri. “Lippi mi chiama e mi chiede di andare all’Inter, io dico beh se devo andare a giocare con il brasiliano vengo vengo”. Ronaldo …

Leggi di più

Quando Crouch chiese una foto a Ronaldo: “Non aveva idea di chi fossi”

Quando si pronuncia il nome Ronaldo c’è sempre bisogno di una distinzione: il fuoriclasse della Juventus, campione assoluto in campo e professionista impeccabile anche fuori; dall’altra il ‘Fenomeno’ brasiliano, senza dubbio uno dei giocatori più forti nella storia di questo sport… con qualche vizio di troppo dopo aver appeso le scarpe al chiodo. Peter Crouch, ex attaccante di Tottenham, Liverpool e Stoke City, racconta al ‘Daily Mail’ il suo incontro con Ronaldo sulle spiagge di Ibiza: “L’ho incontrato una volta, ero in vacanza a Ibiza e l’ho visto sulla spiaggia. Era impegnato a passare bottiglie di birra e aveva un posacenere in …

Leggi di più

L’idolo di Ranocchia era Ronaldo: “Ma con lui non c’entravo nulla”

In tempo di quarantena, per i calciatori c’è molto più tempo da dedicare alle curiosità dei tifosi: anche Andrea Ranocchia si è sottoposto ad un’intervista trasmessa sui social dell’Inter, format che ha visto protagonisti anche altri nerazzurri nei giorni scorsi. Il difensore umbro ha rivelato uno dei suoi idoli, Ronaldo ‘Il Fenomeno’: con grande sincerità, ha ammesso anche che le sue qualità non erano per nulla paragonabili a quelle del brasiliano. “In principio facevo l’attaccante, ero molto più alto dei miei compagni di squadra. Mi ispiravo a Ronaldo ‘Il Fenomeno’, il mio primo idolo: con lui, però, non c’entravo nulla”. Alla fine Ranocchia ha ripiegato sulla …

Leggi di più