Home / Calcio / Team-X, le squadre malate di pareggite: stagione 2018-2019
x-team

Team-X, le squadre malate di pareggite: stagione 2018-2019

Analisi delle squadre – prendendo in considerazione i maggiori campionati europei – che hanno ottenuto il maggior numero di pareggi: stagione 2018-2019

Ci sono squadre che fanno strisce incredibili di vittorie o di poco lusinghiere di sconfitte. Ma di pareggi? Quali sono le squadre che in stagione hanno ottenuto più pareggi?

Noi ci abbiamo provato (tanto avete capito che a me piacciono queste statistiche più particolari, no? ) andando a scansionare i dieci migliori campionati europei, dai quali ho deliberatamente escluso l’Ucraina – troppe poche partecipanti – per inserire l’Olanda.

Andiamole a vedere assieme.

1° – Rubin Kazan, 12/22

La squadra russa domina al momento incontrastata la nostra speciale classifica, con una percentuale di pari che sfiora il 55%. Questa dozzina di X, assieme a sei vittorie e quattro sconfitte, piazzano la nostra capofila esattamente a metà classifica (30 punti), a sei punti sia dalla zona playout che quella che vale l’Europa League. Curiosamente, come differenza reti è in negativo (19 fatti, 20 subiti).

2° – Valencia, 16/31

Il Pipistrello patisce tantissimo le prime uscite stagionali, dove sono arrivati otto pareggi, una vittoria ed una sconfitta, mentre altri sei sono arrivati nella lunga striscia di risultati che dallo scorso 5 gennaio, ko in casa Alaves, ha avuto fine lo scorso weekend nella trasferta contro il Rayo. Le dieci vittorie e le cinque sole sconfitte tengono comunque la squadra di Marcelino tra le prime sei e ancora in corsa per un posto Champions. Ottima la difesa, la seconda del campionato.

3° – Fiorentina 15/31

I Viola stanno vivendo una stagione travagliata ed avara di soddisfazioni, che li vede inchiodati anonimamente al 10° posto con sostanziale equilibrio anche tra vittorie e sconfitte (8), Tutto prende il via da metà ottobre, una striscia di cinque pareggi (6 + il ko con la Juve) che accompagna la squadra di Pioli fin sotto Natale, li il picco poi il ripiombare in un grigiore che nel 2019 ha portato in dote ben 7 Z, tre ko e due sole vittorie. Risultato? Bufera in società e dimissioni del mister.

4° – Bursaspor, 13/27

I turchi perdono il terzo gradino del podio per qualche decimo percentuale (48,14 contro il 48,38 della viola). Due i momenti caldi, subito dopo inizio campionato e a cavallo della sosta, con due strisce da 5 pareggi consecutivi. Considerato l’attuale 15° posto, ed il punto di vantaggio sulla zona retrocessione, si può dire che tutte queste gare equilibrate stanno per ora facendo la differenza: gli inseguitori – il Goztepe, hanno infatti ottenuto solo 3 pari, 8 vittorie ma ben 16 ko.

5° – Reims ed Angers, 14/31

Le due francesi si dividono l’ultima piazza disponibile con una percentuale appena appena superiore al 45%. C’è però una sostanziale differenza nelle classifica delle due compagini, perché mentre il Reims occupa la 6a piazza e potrebbe ambire a traguardi europei, l’Angers staziona al 12° posto in completa tranquillità da tutto. Per i biancorossi, neopromossi, sono infatti arrivati undici successi e soltanto sei sconfitte – e nonostante ciò la differenza reti è in pari – mentre per i bianconeri a fronte di 8 vittorie sono maturate nove sconfitte, anche in questo caso con differenza reti in parità. L’Angers è anche l’unica squadra con il filotto attivo, cinque di fila.

Aggiornato al 10/4 (il prossimo a fine stagione)

About Daniele Marignani

Con due pezzi di carta in tasca in ambito comunicativo e 29 anni sul groppone, cerco la mia strada in quella che è la mia più grande passione, il calcio. Da sempre amante delle storie pallonare più strane, spulcio assiduamente i database di FM e Fifa alla ricerca di nuovi giovani talenti. Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

leggi anche

Icardi da i numeri, la Curva Nord suona la carica, la società come reagirà?

Ci mancava un Icardi che dà i numeri, e una curva tifosa che distribuisce l’ultimatum. …

un commento

  1. Occhio che la Fiorentina può finire in testa!!!