Torino dal profumo d'Europa

Torino dal profumo d’Europa: il doppio regalo dal mercato arriva subito

Torino dal profumo d’Europa: il doppio regalo dal mercato arriva subito. I granata accendo il mercato con un doppio colpo all’orizzonte.

La formazione granata è reduce da una brutta e scialba prestazione contro lo Spezia, che lo è valsa la sconfitta numero sette in stagione. Ha perso un’occasione importante per scavalcare l’Udinese in classifica e rimanere incollata al gruppo di squadre che si giocano l’Europa. Ora ha 23 punti in classifica, meno 11 dal terzetto composto da Lazio, Roma e Atalanta (34).

Occorre invertire il senso di marcia al più presto, se non vuole mancare ancora un altro anno dall‘Europa.

Ecco che allora il ds Vagnati si è messo all’opera per acquistare rinforzi utili alla rosa. Due nomi sono sul suo taccuino per la seconda parte di stagione.

Guarda anche –> colpaccio in mediana per Juric

Torino dal profumo d’Europa, due acquisti per 18 milioni di euro

Questi due calciatori provengono entrambi dal Verona, club che ha allenato Juric e con il quale ha fatto vedere ottime prestazioni.

Il primo è il centrocampista ventunenne Ilic, forte fisicamente ma anche abile tecnicamente. Il calciatore serbo ha anche ottime doti in fase d’interdizione e grazie alla sua caparbietà riesce a recuperare un buon numero di palloni. La cifra richiesta per strapparlo alla formazione veneta si aggira sugli 11-12 milioni di euro. Inoltre l’operazione potrebbe avere l’avallo del calciatore, desideroso di lasciare al più presto la società scaligera.

Discorso differente, invece, per Hien, difensore ventiquattrenne svedese, per il quale servono 6-7 milioni di euro, ma che può arrivare a giugno.

Il Torino ha bisogno di crescere per poter guardare con maggiore convinzione alla possibilità di piazzamento in Europa.

Fonte: TuttoSport

About Lorenzo Carrega

Sono Carrega Lorenzo, giornalista pubblicista con alle spalle anni di esperienza come collaboratore in redazioni locali. Amo lo sport, soprattutto il calcio. Mi diletto nella scrittura, oltre alla passione per la lettura.

leggi anche

Calciomercato Torino, colpaccio in mediana: muscoli per Juric