Home/Calcio/Torregrossa, la “testa” di chi crede in quello che fa: la differenza sta lì
Sampdoria-Napoli

Torregrossa, la “testa” di chi crede in quello che fa: la differenza sta lì

Ernesto Torregrossa torna in Serie A e ritrova subito il gol che fa gioire la Sampdoria. L’ultima rete in massima serie fu proprio contro chi lo ha riportato a calpestare il calcio vero.

L’ex Brescia non ha mai perso la voglia di dimostrare. Anzì, ci ha messo quel qualcosa in più che da sempre fa la differenza non solo nel calcio: ovvero la testa. Tra l’altro il punto di forza tra le caratteristiche tecniche del classe ’92.

La specialità della casa, insomma, un colpo di testa da vero centravanti. Torregrossa non dimentica il passato ma lo mette avanti e lo ringrazia per l’attuale presente. La famosa gavetta considerata indispensabile e l’umiltà traspare dal neo attaccante blucerchiato. Un segnale di maturità e di responsabilità viene fuori dal momento del suo ingresso in campo: serve il gol e lui si fa trovare pronto. Impatto straordinario e ora va cullato questo esordio per poter sfociare in una continuità. Torregrossa? Il futuro è lì.

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE

About Francesco Quattrone

leggi anche

Sampdoria Verona, probabili formazioni e pronostico: Ranieri e Juric cercano il riscatto

Serie A, 31^ giornata, analisi, formazioni e pronostico di Sampdoria-Verona, sabato 17 aprile 2021. Scopri …