Home / Calcio / Uefa Champions League : Slavia Praga – Inter probabili formazioni

Uefa Champions League : Slavia Praga – Inter probabili formazioni

Mercoledì 27 novembre alle ore 21:00 si giocherà Slavia Praga-Inter: il match varrà per la quinta giornata del girone F della Champions League.

La classifica del gruppo recita così: Barcellona primo con 8 punti, Borussia Dortmund secondo con 7, Inter terza con 4 e Slavia Praga ultimo con 2.

Come arrivano le due squadre al match

Il tecnico dei biancorossi Trpisovsky avrà quasi tutti i suoi ragazzi a disposizione per quest’arto delicato match, resterà out per infortunio solamente il forte centrale difensivo Horovka; il match servirà allo Slavia Praga per provare a fare l’impresa e battere i ragazzi di Conte per superarli poi in classifica e rilanciarsi per qualificarsi come terzi nel girone e scendere in Europa League.

Antonio Conte e suoi ragazzi hanno bisogno dei tre punti: innanzitutto per provare ad avvicinare una tra Dortmund e Barcellona per non abbandonare il sogno ottavi di Champions, in secondo luogo per tenere lontano lo Slavia Praga ed ipotecare quantomeno il terzo posto che gli varrebbe l’Europa League; Conte non avrà a disposizione Asamoah, Gagliardini e Politano per infortunio, ai quali si è tragicamente aggiunto Barella che si è infortunato seriamente al ginocchio nell’ultimo turno di Serie A contro il Torino

Probabili formazioni Slavia Praga

Il tecnico dello Slavia Praga, Trpisovsky, dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1. Al centro dell’attacco ci sarà Masopust. Alle sue spalle saranno liberi di agire sulla linea dei trequartisti Sevcik, Stanciu e Olayinka. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Soucek e Traoré.

Slavia Praga (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Frydrych, Boril; Soucek, Traoré; Sevcik, Stanciu, Olayinka; Masopust.

Probabili formazioni Inter

Il tecnico dell’Inter, Antonio Conte, si affida al suo solito 3-5-2. In attacco la coppia è formata da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, mentre a centrocampo l’assenza pesante riguarda l’infortunio di Barella, fuori un mese. L’allenatore, però, potrebbe recuperare Stefano Sensi, con Brozovic e Vecino a completare il reparto. I due esterni di fascia saranno Candreva, partito dalla panchina contro il Torino, e ancora Biraghi, visti i problemi al ginocchio per Asamoah.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Martinez.

About Valentina Mastrogiacomo

Vivo la mia vita 90 minuti a settimana, nelle mie vene scorre sangue nerazzurro.

leggi anche

Pronostico Saint-Etienne – Paris Saint-Germain, Ligue 1, 15/12/2019, info e analisi.

Ligue 1, 18′ turno. Info, analisi e pronostico di Saint-Etienne – Paris Saint-Germain, domenica 15 …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi