Home / HISTORY SPORT / ‘Un capitano, c’è solo un capitano’, potente storytelling per fanatici di calcio
Michele Grilli libro 2021

‘Un capitano, c’è solo un capitano’, potente storytelling per fanatici di calcio

20 capitani per 20 incredibili storie di calcio. Scopri di più su “Un capitano, c’è solo un capitano”, Il nuovo libro dello scrittore Michele Grilli.

Una brillante narrazione di storie emozionanti e aneddoti indimenticabili legati a personaggi simbolo del mondo del calcio. È questo il filo conduttore del nuovo libro dal titolo “Un capitano, c’è solo un capitano”, volume scritto dall’autore marchigiano Michele Grilli, uno dei massimi esperti di calcio non soltanto regionale.

Grilli ha deciso di selezionare simbolicamente le figure di 20 capitani storici (di club italiani di serie A, B e C – anni ’80) che hanno indossato la stessa maglia per almeno 200 partite. Autentiche bandiere che hanno fatto sognare i propri tifosi, trasmettendo la memoria delle loro gesta anche ai più giovani. Tra i venti personaggi al centro del volume (casa editrice Urbone Publishing) ci sono Giancarlo Antognoni, Franco Baresi, Giuseppe Bruscolotti, Agostino Di Bartolomei, Renato Zaccarelli e Gaetano Scirea, Roberto Mancini, Beppe Baresi, Salvatore Di Somma, Sergio Borgo, Gigi Cagni, Giampiero Ceccarelli, Giovanni Loseto, Luigi Marulla, Domenico Neri, Bruno Nobili, Massimo Palanca, Fulvio Saini, Michele Scorrano e Franco “Totò” De Falco, capitano della Triestina Calcio dal 1981 al 1987 e dal 1988 al 1989.

Massimo Palanca Grilli
Massimo Palanca, bandiera Catanzaro, con lo scrittore Michele Grilli

Insomma, un lavoro lungo e ben riuscito quello di Michele Grilli, sin da piccolo amante del pianeta libri e in particolar modo del panorama calcistico in tutte le sue sfaccettature; tra i suoi libri di successo ricordiamo ad esempio ‘90 anni da leoncelli’ dove si parla del calcio vissuto nella città di Jesi, patria di Roberto Mancini.

Allo scrittore Michele Grilli l’ispirazione è venuta durante il lockdown lo scorso aprile quando chiuso in casa riascoltando una canzone di Antonello Venditti “Tradimento e Perdono”, dedicata alla grande bandiera della Roma Agostino Di Bartolomei, ha pensato di iniziare a scrivere un appassionante volume che presto sarebbe diventato realtà.

Il volume di Michele Grilli è impreziosito dalla Prefazione di Luca Pellegrini, ex capitano e bandiera della Sampdoria dello Scudetto, e dall’Introduzione di Stefano Tacconi, altro grande protagonista della Juventus. Parte del ricavato sarà devoluto all’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Nel corso del lavoro ho avuto modo di intervistare la maggior parte dei protagonisti ed ho riscontrato un entusiasmo incredibile verso il mio progetto, un’umiltà ed una disponibilità totale che mi ha davvero sorpreso – ci racconta Michele GrilliNonostante sotto il lockdown sia stato costretto a sentire i protagonisti solo telefonicamente, tutti si sono aperti raccontando tantissimi aneddoti, episodi, anche quelli più segreti, dello spogliatoio, da cui è emerso un grandissimo attaccamento a quella maglia ed a quella fascia che sentono ancora addosso a distanza di tantissimi anni.

In tutti ho trovato un comun denominatore: una fortissima personalità. Ed è proprio questa caratteristica che ha permesso ai propri allenatori di sceglierli in messo a tanti altri compagni di squadra. Nelle chiacchierate, piacevolissime, sono emersi quei valori quali l’onesta, l’umiltà, il rispetto della parola data verso i propri presidenti, le regole da rispettare, la fermezza nei propri principi, l’amore infinito verso quella maglia portata da tanti anni, a discapito magari di salti di categoria o carriere sfolgoranti, tutti valori che si stanno perdendo giorno dopo giorno nel calcio odierno.

Giocatori che sino ad oggi avevo visto solo negli album delle figurine, diventati ora degli amici che non finiscono mai di ringraziarti per quello che considerano un grandissimo omaggio alla loro carriera”.

 

Michele Grilli libro 2021

About Daniele Bartocci

Giornalista marchigiano classe 1989, in oltre 17 anni di giornalismo si occupa di argomenti quali cronaca e sport. Laureato in Economia e Commercio (110 e lode), ha lavorato come telecronista, radiocronista e inviato, rivestendo l’incarico di responsabile ufficio stampa (Jesina Calcio) e collaborando con magazine, settimanali, quotidiani cartacei (Corriere Adriatico) e online. Ha partecipato negli anni a eventi sportivi come Gran Galà Calcio Serie A Milano, Gran Galà Calcio Serie B, Sport Digital Marketing Festival e Olimpiadi del Cuore di Forte dei Marmi. Nel suo cv un Master Sport – Digital Marketing & Communication del Sole 24 Ore. Risulta tra i vincitori del premio ‘Overtime Web Festival 2018’ (miglior articolo sport individuali), si conferma nel 2019 e ottiene il premio giornalistico nazionale Mimmo Ferrara 2019 (menzione speciale all’Odg - Napoli). E’ tra i vincitori del concorso letterario Racconti Sportivi 2019 (Centro Sportivo Italiano – Historica) la cui cerimonia di premiazione si è svolta in occasione della settimana del Salone del Libro di Torino 2019 e al Teatro Arena di Bologna. Si ripete nell’edizione 2020 di Racconti Sportivi. E’ stato premiato a Maggio 2019 come miglior giornalista under 30 ‘Premio Renato Cesarini 2019’. Nominato tra i migliori 30 millennials d’Italia 2019, vincitore del prestigioso Myllennium Award all’Accademia di Francia a Roma in ambito comunicazione sportiva. A settembre 2019 riceve la menzione d’onore al Premio Letterario Città di Ascoli Piceno. Ha all’attivo interventi e docenze in giornalismo e comunicazione in università e master (Roma, Bologna, Ancona, Macerata). A luglio 2020 viene premiato dal Ministro Sport Vincenzo Spadafora al Myllennium Award 2020 (Accademia di Francia – Villa Medici), alla presenza del Presidente Coni Giovanni Malagò, e ottiene il premio speciale di migliore giornalista giovane al Premio Cesarini ad agosto 2020. A Torino vince sempre nel 2020 il Premio Giovanni Arpino - Inedito dedicato alla letteratura sportiva. Vincitore del titolo di miglior blogger sportivo 2020 (Blog dell’Anno 2020) e del premio di giornalismo sportivo Simona Cigana 2020 (Friuli Venezia Giulia). Vince anche la menzione speciale al Premio Internazionale Città di Sarzana e al Premio Santucce Storm Festival sempre in ambito storytelling sportivo. Autore del libro Happy Hour da fuoriclasse al Bartocci. Il suo blog principale è www.danielebartocci.com. Bio su https://biografieonline.it/biografia-daniele-bartocci

leggi anche

mercato riparazione 2022

🎵A Gennaio Puoi🎵Cosa Potremmo Vedere nel Mercato di Riparazione

Il 3 gennaio apre ufficialmente il calciomercato. Tra sogni e bisogni, le squadre di Serie …