Home / Calcio / Video Gol Real Madrid-Juventus 1-3: Highlights e Tabellino Champions League 11-04-2018
real madrid juventus video gol highlights sintesi quarti finale champions ritorno 11 aprile 2018

Video Gol Real Madrid-Juventus 1-3: Highlights e Tabellino Champions League 11-04-2018

Risultato Finale Real Madrid-Juventus 1-3: Cronaca e Video Gol Mandzukic, Matuidi, Cristiano Ronaldo Ritorno Quarti di Finale Champions League 11 Aprile 2018.

Un minuto. Un solo minuto di follia ed il Real Madrid accede alle semifinali di Champions League eliminando la Juventus di Massimiliano Allegri. Follia di Benatia per un fallo su Lucas Vazquez in area, Buffon protesta e viene espulso (rosso diretto) e quell’1-3 che in altri casi sarebbe stato miracoloso, ma non in questo. Fatale il 3-0 dell’andata, in trasferta, dei Blancos.

I bianconeri giocano per oltre 90 minuti la partita perfetta, passando in vantaggio dopo appena 2 minuti con Mandzukic, che realizza la doppietta a metà primo tempo. Sembra poter essere vicina l’impresa e lo è ancora di più quando Matuidi realizza il tris con un fortunoso gol che però regala i possibili supplementari alla Vecchia Signora, il giusto premio per una gara perfetta.

Ma non è così. Basta davvero un minuto. Ronaldo dal dischetto è impeccabile, il suo tiro è qualcosa che rasenta la perfezione. Ed il rammarico per quell’andata allo Stadium adesso è ancora più forte. Real in semifinale, Juve eliminata ma che esce a testa alta, altissima, dopo aver fatto 3 gol al Bernabeu, uno degli stadi più paurosi d’Europa.

Cronaca Real Madrid-Juventus 1-3, Ritorno Quarti Champions League 2017/2018

SINTESI PRIMO TEMPO

1′: Al Bernabeu è iniziata la gara di ritorno dei quarti di finale di CL tra Real e Juve!

2′: GOL JUVENTUS, MANDZUKIC! Dopo appena due minuti i bianconeri passano in vantaggio. Khedira si allarga benissimo sulla destra sfruttando un varco lasciato da De Sciglio. Il tedesco mette in mezzo sul secondo palo per l’ariete croato che trova il vantaggio. E’ 0-1, alla compagine italiana mancano 2 gol per i supplementari.

7′: HIGUAIN OCCASIONISSIMA! Douglas Costa scappa sulla destra lasciando sul posto Vallejo e Varane per poi cedere la palla al Pipita che, però, viene anticipato all’ultimo istante da Kroos. Chance sprecata per il Pipita.

9′: BUFFON PARA! Bale scatta sulla destra ben imbeccato da Modric, ma il portiere bianconero blocca.

15′: Partita dai ritmi altissimi. Entrambe le squadre non si stanno risparmiando.

17′: Infortunio per Mattia De Sciglio. Al suo posto entra in campo Stephan Lichtsteiner. All’uscita dal campo, però, l’ex terzino del Milan sembra titubante: forse era meglio aspettare, ma Allegri non vuole rischiare.

24′: Khedira di gran carriera prova la bomba dalla distanza, palla alta.

30′: Risponde Marcelo con un bel mancino, potente ma impreciso.

31′: Errore di Chiellini in disimpegno, la sfera arriva a Kroos che calcia, Benatia si immola.

32′: Isco compie il suo solito movimento dalla sinistra a rientrare, ma anche la sua conclusione è alta.

33′: BUFFON MIRACOLO! Vero e proprio intervento salvifico su Isco, che si era trovato davanti alla sua porta. Va detto che la sua posizione era di leggero offside.

37′: RADDOPPIO JUVE, MANDZUKIC! Incredibile al Bernabeu: Marcelo lascia un po’ di spazio a Lichtsteiner sulla destra che è libero di crossare sempre sul secondo palo dove c’è ancora appostato Mandzukic, che sovrasta Carvajal e di testa mette dentro lo 0-2. Fin qui partita pressoché perfetta dei bianconeri in terra spagnola.

45’+1′: TRAVERSA VARANE! Blancos vicinissimi al gol con Varane che su corner stacca potente su Khedira, ma viene fermato dal legno.

45’+2′: Finisce la prima frazione di gioco. Vecchia Signora meravigliosa, partita perfetta anche se a tratti schiacciata dalle Merengues, le quali tuttavia non riescono a pungere in maniera incisiva.

SINTESI SECONDO TEMPO

46′: Le squadre ritornano in campo. Inizia la seconda frazione di gioco! Nell’intervallo Zidane cambia tutto: fuori Casemiro e Bale, dentro Lucas Vazquez e Asensio.

47′: Asensio scappa sulla sinistra, Lichtsteiner lo ferma sul più bello.

51′: Alex Sandro crossa bene in mezzo per Mandzukic, Varane anticipa.

58′: Ronaldo di prima intenzione calcia verso la porta, Buffon c’è.

61′: TRIS JUVE, MATUIDI! PARTITA RIAPERTA!!! MA CHE ERRORE DI NAVAS! Douglas Costa disegna una parabola perfetta in mezzo, Navas esce in presa bassa sulla quale si avventa Matuidi, Navas lascia lì il pallone e l’ex Psg mette dentro. Miracolo bianconero, è 0-3.

70′: Punizione di Asensio da buona posizione, palla alta.

75′: Terzo ed ultimo cambio per i Blancos. Fuori uno stanchissimo Modric, dentro l’ex Inter Kovacic.

78′: BUFFON C’E’! Varco centrale per Isco che ci entra e calcia, tiro angolatissimo ma Buffon c’è.

79′: VARANE! Grandissimo lavoro ancora di Isco che mette dentro per Varane che era rimasto alto, il centrale si gira e calcia, palla fuori di un soffio.

85′: Ronaldo si stacca da Lichtsteiner e tira di testa, palla che non viene schiacciata e termina alta sopra la traversa.

90′: 3 minuti di recupero.

92′: CALCIO DI RIGORE REAL! Fallo di Benatia su Lucas Vazquez dopo la torre di Ronaldo…BUFFON ESPULSOPER PROTESTE! Incredibile, sciocchezza del capitano! Finale incredibile all’ultimo secondo.

93′: Esce Higuain, entra Sczcesny.

94′: GOL REAL MADRID, CRISTIANO RONALDO! Dal dischetto CR7 non sbaglia, Blancos in semifinale, Juve eliminata. Rigore Cristiano Ronaldo perfetto.

95′: FINISCE LA PARTITA, REAL MADRID ELIMINA JUVENTUS! Bianconeri eliminati.

Video Gol Real Madrid-Juventus 1-3 e Highlights Partita 11-04-2018

Tabellino Real Madrid-Juventus 1-3, Quarti Finale Champions League Ritorno

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Vallejo, Varane, Marcelo; Modrić (75′ Kovačić), Casemiro (46′ Lucas Vázquez), Kroos; Isco; Ronaldo, Bale (46′ Asensio). A disposizione: Casilla, Benzema, Theo, Llorente. All.: Zidane.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio (17′ Lichtsteiner), Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanić, Matuidi; Douglas Costa, Higuaín, Mandžukić. A disposizione: Szczęsny, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro, Cuadrado All.: Allegri.

Arbitro: Oliver (Inghilterra)

Marcatori: 2′ Mandžukić (J), 37′ Mandžukić (J), 61′ Matuidi (J), 94′ rig. Cristiano Ronaldo.

About Francesco Bergamaschi

22 anni ed una laurea in Scienze della Formazione in tasca. Appassionato di calcio giovanile e serie minori, ha all'attivo diverse collaborazioni con blog e testate giornalistiche online. Con una penna o dietro una tastiera cerca di raccontare il mondo dello sport in tutte le sue infinite ed affascinanti sfaccettature. E' caporedattore di Lanotiziasportiva.com.

leggi anche

Pronostici Serie A, 21-22-23 Settembre 2018: Consigli Scommesse 5^ Giornata

Serie A: Tutti i consigli sui pronostici valevoli per la quinta giornata che si giocherà …