Home / SPORT USA / WWE risultati Raw 5-6-17 report
Samoa Joe manda un chiaro messaggio al campione universale Brock Lesnar, attaccando Paul Heyman con la Coquina Clutch. (foto: sportskeeda.com)

WWE risultati Raw 5-6-17 report

Benvenuti ad un nuovo report di WWE Monday Night Raw che segue di 24 ore la disputa di Extreme Rules. Quest’oggi ci troviamo nella Mohegan Sun Arena a Wilkes Barre, in Pennsylvania; dato curioso è che questo palazzetto ritorna ad ospitare una puntata di wrestling dopo ben 8 anni dall’ultima volta. Il ppv più estremo dell’anno (insomma) ha regalato diverse novità; inanzitutto Samoa Joe è diventato il primo sfidante per il titolo universale di Brock Lesnar; che messaggio manderà alla bestia l’ex campione Nxt? In più ci sarà la celebrazione del nuovo campione intercontinentale The Miz. Inoltre, che cosa sta mettendo in crisi il GM Kurt Angle? Tutto questo e molto altro lo scopriremo stasera.

La puntata inizia con un recap di Extreme Rules e sugli highlights del Fatal-5-Way match che ha visto Samoa Joe uscire vittorioso.

Successivamente fa il suo ingresso Bray Wyatt. Il divarotare dei mondi parla dell’incontro appena avvenuto 24 ore fa e dice che è ancora vivo nonostante la sconfitta dell’altra notte. Inoltre tutti coloro che erano presenti nel match, sono costati la possibilità di sfidare la bestia e ognuno di loro la pagherà cara, a cominciare da Roman Reigns. Subito risuona la musica dell’ex mastino che, toglie via il microfono a Wyatt e dice che dimostrerà cosa significa mettersi contro il The Guy nel suo Yard. Successivamente tira un pugno in faccia allo stesso Wyatt, zittendolo momentaneamente prima dell’inizio della contesa.

-MATCH 1: Bray Wyatt Vs Roman Reigns

Suona la campanella, e subito Wyatt tenta la Sister Abigail, ma Roman la evita e a sua volta fallisce un Superman punch. Bray risponde con una gomitata, mentre Reigns ribatte coi pugni, e arriva la pausa pubblicitaria. Al rientro vediamo Bray rifilare un pugno sulla nuca a Reigns e tenta lo schienamento, ma è solo 2. Reverse chin lock di Wyatt, che atterra nuovamente Roman con una ginocchiata. Il leader della Family viene messo al tappeto, ma riesce ad alzarsi e connettere con una DDT, ma Reigns evita il 3. Rear chin lock di Wyatt, e testata su Reigns quando questi era riuscito a liberarsi. Pugno di Reigns, ma Wyatt reagisce con un big boot. Wyatt finisce contro il paletto, ed altro big boot, questa volta di Reigns. Samoan drop di Reigns ed entrambi i lottatori finiscono al tappeto. Reigns prova lo schienamento, ma è solo un conto di 2. Serie di clothesline di Reigns ai danni di Wyatt e prova un attacco in corsa, ma Bray risponde alzando lo stivale e mandando l’ex Shield contro il palo metallico del ring e successivamente arriva una Senton di Wyatt fuori dal ring. Dopo la seconda fase pubblicitaria, rientriamo con una reverse chin lock di Bray. Colpo alla nuca ai danni di Reings, ma il mastino risponde con un uppercut per poi mandare Wyatt fuori dal ring. Calci e clothesline da parte di Reigns, che poi connette la sua classica serie di clothesline ripetute al paletto. Big boot di Wyatt, ma Roman risponde con un big boot egli stesso di rimbalzo sulle corde va allo schienamneto, ma Wyatt si salva al 2. Reigns è pronto per il Superman Punch, ma Wyatt lo blocca mettendosi in posizione per la spider walk. Ci riprova di nuovo Reigns, ma Bray lo blocca e connette con una uranage che però non porta al 3 vincente. Splash all’angolo di Bray, uppercut su Reigns che si trova sul paletto. I 2 si trovano sul paletto, ma a prevalere è Reigns che, dopo una serie di testate, manda giù l’avversario. Sit out powerbomb di Roman, sembra fatta ma ancora una volta Wyatt si salva in extremis dalla sconfitta. Reigns indica il Superman punch, ma il suo rivale si sposta e parte alla carica, ma questa volta viene colpito dal Superman punch. Reigns prova lo schienamneto ma ancora una volta è solo 2. Reigns a questo punto vuole chiudere con la Spear, ma Wyatt esce dal ring. Viene raggiunto da Reigns che lo colpisce con un dropkick. Bray risponde con una clothesline ed entrambi i contendenti sono al tappeto. I 2 rischiano di perdere per count-out, soprattutto Reigns che rientra nel ring a malapena poco prima del 10. Tentativo di Sister Abigail, ma Reigns risponde con un roll-up che non porta al 3 e ad un altro Superman punch. Con Wyatt stordito, per Reigns è facile effettuare la Spear e chiudere la contesa.

Vincitore: Roman Reigns. VOTO: 6.5/10

Dopo la pausa pubblicitaria troviamo nel backstage Charly Caruso intervistare Enzo Amore e Big Cass. I 2 sono pronti per il tag team match di stasera; Enzo dice di non sapere chi l’ha aggredito in queste 2 settimane, mentre Cass si sente offeso da chi l’ha accusato di averlo aggredito e d’ora in poi guarderà le spalle del suo alleato.

Vengono mostrate le immagini del match tra Alexa Bliss e Bayley di Extreme Rules e scopriamo che Bayley non è presente stasera perché deve recuperare dalle botte prese 24 ore fa.

Nell’ufficio di Kurt Angle arriva la campionessa Alexa Bliss. La bionda si aspetta le congratulazioni di Angle e dice che lo vuole aiutare. In più sostiene che con Bayley i giochi sono chiusi ed è il momento di celebrare non solo il mantenimento della cintura, ma anche l’Alexa Bliss “This is my life”. Angle, giustamente aggiungo, definisce questa idea terribile visto l’esito negativo avuto la settimana scorsa. Poi ricorda alla Bliss che aveva concesso una title-shot a Nia Jax e che questa opportunità le verrà data…STASERA! Successivamnente Angle e Alexa battibeccheranno ancora.

Nel frattempo vediamo Dean Ambrose che si aggira negli spogliatoi e ora si va in pausa.

Dopo la pausa pubblicitaria troviamo Elias Samson nel ring che come suo solito, è intento a suonare e a cantare ma… ATTENZIONE arriva DEAN AMBROSE! Il lunatic fringe caccia via dal quadrato l’atleta cantante e lo fa sbattere fuori dal ring contro la balaustra. Successivamente ritorna nel quadrato e pretende a The Miz un rematch per l’Intercontinental Championship già stasera. Sul teleschermo appare il nuovo campione The Miz insieme a sua moglie Maryse. The awesome dice che stasera si terrà il Kickoff Celebration per il Comeback Tour di The Miz IC Champion e che Ambrose non ha ricevuto nessun invito. Nel frattempo Samson rinviene e attacca Ambrose con lo swinging neckbreaker.

Al ritorno dalla pubblicità troviamo Ambrose aggirarsi nello spogliatoio e chiedere ad Angle quale sia quello di The Miz. Il GM dice che avrà il suo rematch ma che la cintura non verrà difesa stasera, perché ci sarà la sua celebrazione organizzata niente poco di meno che da Maryse stessa. Inoltre Angle dice ad Ambrose che avrà la serata libera. Successivamente Ambrose esce dall’arena.

Arriva nel quadrato il nuovo primo sfidante per l’Universal Championship… SAMOA JOE! Egli dice di non temere Brock Lesnar perché non sa cosa sia la paura. In più vorrebbe prendere il suo calendario in modo da vedere i suoi impegni, addirittura vorrebbe avere come suo legale l’avvocato della bestia Paul Heyman, ma soprattutto vuole la cintura universale. Aggiunge che a Great Balls of Fire, guarderà Lesnar e si prenderà l’Universal Championship. Ma ARRIVA PAUL HEYMAN! L’avvocato di Lesnar si congratula con Joe per la vittoria di Extreme Rules e dice che come Joe non teme Lesnar, il campione universale non teme per nulla Samoa Joe. Heyman dice che Lesnar ha sconfitto gente come John Cena, The Undertaker, Goldberg e che avrebbe preferito uno scontro con Finn Balor perché avrebbe portato soldi -Heyman paragona la storia di Finn come quella di Rocky- mentre Joe è la scelta peggiore. Joe dal canto suo risponde a tono dicendo che non gliene importa nulla perché vuole solo Lesnar. Heyman dice che Lesnar farà in modo che sia lo scenario peggiore della sua carriera. I 2 si stringono la mano e nel momento in cui Heyman sta per lasciare il ring, Joe lo ferma dicendo di voler chiarire le cose. Joe -senza utilizzare microfono- si sente deluso dall’ateggiamento e mostrerà quello che accadrà a Lesnar. Subito Joe chiude Heyman nella Coquina Clutch. Arriveranno gli arbitri a fermare la furia di Joe dinnanzi ad un Paul Heyman privo di sensi. Tutto questo (spero) penso che preannuncerà il ritorno di Lesnar a breve.

Nel backstage troviamo una discussione tra Angle e Samoa Joe, dove l’atleta samoano dice che nessuno deve interferire nella strada tra lui e Lesnar e minaccia il GM. Nel frattempo arriva Rollins che intende essere d’intralcio a Samoa Joe. Joe dice che è lui il primo sfidante ed è lui che ha battuto Finn Balor, mentre Rollins dice che non è Finn Balor e che batterà Joe… di nuovo. A questo punto Angle sancisce il match tra Joe e Rollins per stasera.

-MATCH 2: Sheamus & Cesaro Vs Heath Sleater & Rhyno

Iniziano Slater e Sheamus. Sleater inizia malissimo; Sheamus domina fin da subito ed effettua una Double sledge dopo aver sbattuto il suo avversario contro il palo del ring. Reverse chin lock ancora di Sheamus e poi tag a Cesaro. Altra reverse chin lock, ma Heath questa volta reagisce e si libera con una jawbreaker. Tag a Sheamus. Cesaro viene mandato fuori ring, e Sheamus viene colpito da un calcio di Sleater. Sleater sta per raggiungere Rhyno, ma Rhyno viene bloccato da Cesaro. Rhyno e Cesaro combattono fuori dal quadrato, mentre sul ring Sheamus colpisce Slater con il Brogue Kick. 1…2…3!

Vincitori: Sheamus & Cesaro. VOTO: 5/10

I 2 nuovi campioni di coppia prendono in mano il microfono. Il team europeo si autodefinisce intelligente e solo i team intelligenti riescono a vincere. Poi prima di lasciare il quadrato, prendono in giro gli Hardy Boys.

Andiamo nel backstage, dove TJP vede Neville. Perkins dice che è arrivata l’ora di parlare del suo match per il titolo Cruiserweight. Neville dice a TJP di essere paziente, ma TJP risponde che lo è stato fin troppo e che per due mesi si è lavorato Austin Aries. Ora è il momento che Neville faccia la sua parte. Neville dà ragione a TJP e dice di essere un uomo di parola. Se oggi lui farà bene contro Mustafa Ali, lui ci penserà.

Dopo la pausa pubblicitaria saranno in azione i pesi leggeri.

-MATCH 3: TJP Vs Mustafa Alì

Altro match “lunghissimo”. Inizia il match e subito TJP connette uno European uppercut e strozza Ali all’angolo. TJp effettua un Crossbody, ma il conto è solo di 2. Alì risponde con un Armbar e Perkins finisce sull’apron. Ali lo colpisce, ma TJP lo tira per i capelli. Slingshot senton di TJP ma è solo 2. Snapmare e calcio in faccia di TJP. Reverse chin lock, poi si carica l’avversario sulle spalle, ma Ali fugge. Tornado DDT di Alì che va sul paletto per la inverted 450, ma TJP lo colpisce con un calcio e lo carica per il Detonation Kick, vincendo subito la contesa.

Vincitore: TJP. VOTO: 5/10

Al termine dell’incontro arriva Neville dice a TJP che ha delle cattive notizie per lui; infatti lo attacca alle spalle e lo fa sbattere sullo stage, aggiungendo che se crede di essere al suo livello, lo dovrà dimostrare a 205 Live.

Dopo la pausa pubblicitaria, assistiamo ad un nuovo video di Goldust che prende di mira R-Truth dicendo che può imitarlo quanto vuole e lo considera un pagliaccio, aggiunge anche che i nomi più importanti di Hollywood e le stelle più luminose luccicheranno, perché la Golden Age è tornata!

Nello spogliatoio troviamo Sasha Banks, Mickie James e Dana Brooke che vengono raggiunte da Alexa Bliss. Le 3 diva se ne vanno ma Alexa vuole parlare con loro, stuzzicandole sul fatto che Nia Jax le abbia scavalcate nella gerarchia del titolo femminile. Ma alla fine mentre Sasha se ne va, Dana risponde che è un suo problema, mentre Mickie James dice che stasera saranno a bordo ring ad assistere al match.

Mentre i commentatori si accingono a parlare, arriva Kurt Angle che prende in disparte Corey Graves.

Successivamente nel backstage Angle dice all’ex lottatore di Nxt che la questione è privata. I 2 escono dalla porta dell’arena ed ENTRA DEAN AMBROSE! A quanto pare la sua serata non è ancora terminata. Mentre sullo sfondo ci sono i Revival.

-MATCH 4: Kalisto Vs Titus O’Neil w Apollo Crews

Inizia il match, e Titus manda Kalisto contro il paletto. Slam di O’Neil che poi si distrae rivolgendosi a Crews. Kalisto ne approfitta per un rollup, ma O’Neil si salva. Intanto, vediamo Akira Tozawa spettatore interessato nel backstage. O’Neil scaglia di nuovo all’angolo Kalisto, che prova a scappare ma viene afferrato nuovamente. Sunset flip del luchador, ma Titus tenta un rollup facendo leva sul costume, ma attenzione, anche Kalisto riserva lo stesso trattamento e riesce a vincere la contesa.

Vincitore: Kalisto. VOTO: 5/10

The Miz e Maryse stanno per fare il loro ingresso sul ring, quando vedono Big Cass a terra. Arrivano subito Enzo Amore con gli arbitri ad aiutare il malcapitato Cass, che ha in mano una catena. Questo significa una sola cosa: Enzo Amore non ha un partner per il match di stasera.

Dopo la pubblicità Enzo scopre che chi ha attaccato Cass, possedeva la sua stessa catena.

Sul ring intanto troviamo Maryse circondata da addobbi, decorazioni e un tizio in costume da orso. Maryse introduce suo marito nonché il nuovo campione intercontinentale The Miz. Miz arriva e dice che i cori “you deserve it” sarebbero più ricchi di significato se non venissero fatti ogni volta che qualcuno vince un titolo. Inoltre dice che è l’unico a meritare questa cintura. È tempo di iniziare il Miz Intercontinental Title Comeback Tour! Miz dice che ha sconfitto l’indegno Ambrose per ridare lustro al titolo. Propone poi un brindisi a se stesso. Miz dice che sua moglie ha superato se stessa con le decorazioni. La ragazza dice che l’orso non è opera sua e a quel punto Miz inizia a sospettare ed attacca l’orso, pensando fosse Ambrose. Smaschera quindi il tizio, ma non è lui. Miz dice quindi che almeno l’orso può dire di essere stato picchiato dal campione intercontinentale. In quel momento, viene portato un regalo gigante. Miz allora si insospettisce ancora e prende a sediate il regalo, e Maryse urla dicendo che era da parte sua e che Miz ha distrutto un orologio antico. Miz dà la colpa ad Ambrose e vuole sapere dove sia e gli chiede di farsi vedere. Il cameraman, che si era avvicinato in modo sospettoso, mette via la telecamera e vediamo che si tratta di DEAN AMBROSE e mentre Miz è distratto a fissare il titantron, il lunatic fringe castiga il campione intercontinentale con la Dirty Deeds. E ora Ambrose ha davvero la serata libera!

Tornati sul ring dopo la pubblicità, troviamo Enzo Amore che ha trovato un partner ed è… BIG SHOW!

-MATCH 5: Enzo Amore & Big Show Vs Luke Gallows & Karl Anderson

Inizia il match, e subito Gallows colpisce con un big boot Enzo, tag ad Anderson che mette Enzo all’angolo. European uppercut, e poi Amore riesce ad evitare un big boot. Enzo dà il tag a Big Show che parte con una clothesline a Anderson e Gallows viene mandato giù dal ring. Irish whip su Anderson, pugno a Gallows e poi splash ad entrambi. Shoulder tackle e per finire chokeslam su Anderson. Non è finita perché il gigante dà il tag ad Enzo e dal paletto effettua la Badaboom Shakalaka e incredibilmente torna a vincere un match!

Vincitori: Enzo Amore & Big Show. VOTO: 5/10

Nel backstage Big Cass sospetta Big Show; il gigante si sente offeso e dice di festeggiare la vittoria senza di me.

Nel frattempo vediamo un nuovo video, questa volta di R-Truth che ricorda come lui e Goldust erano fratelli, ma ora è arrivato il momento di voltare le spalle al suo ex-amico.

Nell’area interviste Alexa Bliss critica le altre divas dicendo che sono codarde e gelose allo stesso tempo… da che pulpito…

E ora Alexa Bliss difenderà la sua cintura contro Nia Jax.

-MATCH 6: Alexa Bliss ( c ) Vs Nia Jax. Raw Women’s Championship

Dana Brooke e Mickie James arrivano a bordo ring. La campionessa prova ad intenerire Jax e la Bliss attacca, ma Nia la getta dall’altra parte del ring. Splash all’angolo ripetute, finchè Nia manca il bersaglio e Alexa connette la sleeper hold, ma la Jax si libera ed colpisce la campionessa con delle gomitate. Calcio di Alexa, ma Nia blocca e la campionessa finisce fuori ring. Alexa prova a scappare, ma viene fermata da Dana e Mickie. La campionessa quindi decide di attaccarle e l’arbitro chiama la squalifica.

Vincitrice e ancora campionessa femminile di Raw: Alexa Bliss. VOTO: 4/10

Dopo il match accade una sorta di tutti contro tutti che termina con Alexa in fuga e con Nia che attacca Mickie James con una testata e Dana Brooke con un Samoan drop.

Nel backstage vediamo Paul Heyman soccorso dai medici. Poi riceve una chiamata da Brock Lesnar, e lo incita ad apparire la prossima settimana a Raw per mostrare la paura a Samoa Joe!

E ora è tempo di main event.

-MATCH 7: Seth Rollins Vs Samoa Joe

Joe lancia il suo asciugamano a Seth e lo colpisce. Ginocchiata all’addome e tentativo di powerbomb di Joe, ma Rollins contrattacca con una hurricanrana. Serie di chop, ma Joe attera Seth con una testata. Altre chop di Seth, e Joe risponde con una running back elbow. Joe viene mandato fuori dal ring e Rollins tenta una suicide dive, ma viene bloccato con un calcio da parte di Joe e poi il samoano lancia Rollins contro le transenne e lo prende a calci nel petto. Di nuovo sul ring, jab a Rollins che va al tappeto. Altri jab e calcio all’addome di Joe. Classica combo jab e calcio alla testa, con Seth che reagisce con una chop e una jawbreaker. Seth è sull’apron e tenta una mossa springboard, ma Joe colpisce le corde e Rollins cade. Running elbow all’angolo ed enzuigiri di Joe. Contrattacco alla sling blade di Joe che connette un belly to belly e prova lo schienamento, ma è solo 2. Forearm di Joe che lavora sul collo del rivale. Seth prova a reagire, ma l’avversario connette una inverted atomic drop , un boot alla testa e una senton e va per lo schienamento, ma è ancora 2. L’ex Shield risponde a fatica con un back heel kick, ma incassa una Powerslam di Joe, ma Rollins riesce a salvarsi. Chop del samoano, che poi blocca un calcio ma subisce un forearm. Enzuigiri di Seth. Joe si rifugia fuori dal quadrato e Rollins connette la suicide dive. Poi arriva anche una Slingblade e un’altra nuova suicide dive! Di nuovo sul ring e blockbuster dal paletto da parte di Rollins, che connette una terza suicide dive. Il kigslayer è scatenato! Springboard clothesline, ma è solo un conto di 2. Tentativo di V-Trigger di Seth, ma Joe risponde con delle gomitate. Ma Rollins effettua la Falcon Arrow che per poco non lo porta al 3 vincente. Joe si carica l’avversario in spalla, ma subisce un sunset flip e rischia di perdere, ma poi subito Superkick di Rollins. Ma ATTENZIONE SI SPENGONO LE LUCI! E’BRAY WYATT! Ma non arriva nessuno e Joe approfitta della distrazione e colpisce Rollins con la COQUINA CLUTCH! Seth prova a resistere ma alla fine è costretto alla resa.

Vincitore: Samoa Joe. Voto: 6.5/10

Con Samoa Joe che festeggia e con la notizia confermata della presenza del campione universale Brock lesnar per prossima settimana, si chiude l’odierna puntata di Raw.

Una serata deludente, soprattutto nel lottato. Match cortissimi; soltanto la sfida tra Reigns e Wyatt e il main event sono state contese lunghe e accettabili. Sufficienti i promo, con grande protagonista Dean Ambrose e il segmento tra Heyman e Samoa Joe, che apre ufficialmente la rivalità tra il samoano e Lesnar. In questa puntata non si sono ancora sciolti i dubbi sullo scandalo che sta colpendo il GM Kurt Angle e su i possibili assalitori di Enzo e Big Cass. Disastrosa la serata delle divas , mentre si sta profilando una rivalità a 3 per il titolo dei pesi leggeri, con l’aggiunta di TJP. Inoltre, perché Bray Wyatt ha distratto Seth Rollins nel main event? Si profila un feud tra i 2 nelle prossime settimane?

Risultati Raw 6 Giugno 2017

-Roman Reigns sconfigge Bray Wyatt via pin

-Sheamus & Cesaro sconfiggono Heath Sleater & Rhyno via pin

-TJP sconfigge Mustafa Alì via pin

-Kalisto sconfigge Titus O’Neil w Apollo Crews via pin

-Enzo Amore & Big Show sconfiggono Luke Gallows & Karl Anderson

-Alexa Bliss sconfigge Nia Jax via disqualification e rimane campionessa femminile di Raw

-Samoa Joe sconfigge Seth Rollins via submission

VOTO RAW: 5.5/10

 

About Giuseppe Ieno

25 anni, laureato nella facoltà di scienze dell'educazione di Parma, tifosissimo del Milan, ama seguire il calcio in generale ed è un grande appassionato di wrestling

leggi anche

limonata

Limonata dolce o amara?

Può una limonata valere 221 milioni di dollari? Realisticamente no, ma se in linea astratta …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi