Home / MOTORI / F1 / F1 – GP di Spagna, istruzioni per l’uso
La partenza del GP Spagna 2018. (Foto: twitter.com/F1)

F1 – GP di Spagna, istruzioni per l’uso

Quello che andrà in scena domenica 22 maggio sarà il 52º GP di Spagna e si correrà per la trentaduesima volta sul circuito di Catalogna che ebbe il suo battesimo di fuoco con il leggendario sorpasso di Mansell su Senna. Era il 20 settembre 1991.

IL TRACCIATO – Situato a Montmeló, ha un layout che non agevola i sorpassi ma i suoi curvoni costituiscono un banco di prova eccellente per testare gomme e vetture. Per questo è uno dei più conosciuti e apprezzati da piloti e ingegneri al punto da essere una delle sedi delle prove invernali. Lunghezza 4675 metri, Curve 16, Giri da percorrere in gara: 66.

Alcuni dati statistici

  • Nel GP di Spagna la Ferrari ha ottenuto 12 vittorie (l’ultima con Fernando Alonso nel 2013), 13 pole position, 14 giri veloci, 38 podi e ha guadagnato 485 punti: nessun’altra squadra ha ottenuto di più in questo GP.
  • In caso di successo di Leclerc o Sainz la Scuderia del Cavallino Rampante eguaglierebbe i trionfi complessivi degli ultimi 3 anni (tre, tutti nel 2019).
  • Il pilota monegasco ha firmato le sue quattro vittorie in F1 partendo sempre dalla pole position, il suo compagno di squadra nelle sue sette apparizioni nel GP di Spagna ha sempre concluso tra il sesto e il nono posto.
  • La Ferrari aveva segnato una doppietta nelle qualifiche del GP di Miami, ne manca una per eguagliare il record della Mercedes GP (82).
  • Red Bull vanta un eccellente score al GP di Spagna, 312 punti: solo al GP di Monaco ha raccolto più punti, 332.
  • Max Verstappen ha vinto il GP di Spagna 2016 alla sua prima apparizione con la Red Bull. L’olandese, vincitore degli ultimi due GP, potrebbe eguagliare la propria migliore striscia di vittorie consecutive in carriera (3, Francia – Austria nel 2021). L’olandese, che ha vinto 10 gare partendo 14 volte in pole position, vanta la miglior percentuale di sempre per un pilota che abbia ottenuto più di 2 vittorie (71,4%) ed è il quinto pilota nella storia della F1 a vantare la maggior differenza tra vittorie e pole position ottenute (+9, 23-14) dopo Michael Schumacher (+23, 91-68), Alain Prost (+18, 51-33), Fernando Alonso (+10, 32-22) e Jackie Stewart (+10, 27-17).
  • Sergio Pérez dopo i due secondi e due quarti posti ottenuti nelle ultime quattro gare potrebbe eguagliare la miglior sequenza di piazzamenti in F1.
  • Solo nel GP del Brasile Fernando Alonso della Alpine è salito sul podio più volte (8) rispetto al GP di Spagna (7) durante la sua permanenza nel Circus. 124 punti conquistati in Catalogna dal due volte campione del mondo, ne ha raccolti di più solo in Ungheria, 137.
  • George Russell potrebbe eguagliare il numero di piazzamenti a punti consecutivi ottenuti in Mercedes da Juan Manuel Fangio, 7. Finora l’inglese è stato 9° a Sakhir 2020, 4° in Bahrein 2022, 5° in Arabia Saudita 2022, 3° in Australia 2022, 4° in Emilia Romagna 2022 e 5° Miami 2022.
  • Daniel Ricciardo potrebbe concludere il terzo GP di fila senza raggiungere la zona punti per la prima volta dal 2012.
  • Valtteri Bottas è ad un solo podio da Rubens Barrichello, il pilota mai Campione del Mondo che vanta il maggior numero di podi di sempre in F1 (68). Il finlandese ha guadagnato 30 punti nei suoi cinque GP con l’Alfa Romeo ottenendo la migliore media punti (6) di sempre per un pilota di questa squadra.
  • Sebastian Vettel non ha mai conquistato pole position nei suoi 14 precedenti GP di Spagna.

CLASSIFICA PILOTI F1 2022

1 Leclerc C. Ferrari 104
2 Verstappen M. Red Bull 85
3 Perez S. Red Bull 66
4 Russell G. Mercedes 59
5 Sainz C. Ferrari 53
6 Hamilton L. Mercedes 36
7 Norris L. McLaren 35
8 Bottas V. Alfa Romeo Racing 30
9 Ocon E. Alpine 24
10 Magnussen K. Haas 15
11 Ricciardo D. McLaren 11
12 Tsunoda Y. Alphatauri 10
13 Gasly P. Alphatauri 6
14 Vettel S. Aston Martin 4
15 Albon A. Williams 3
16 Stroll L. Aston Martin 2
17 Alonso F. Alpine 2
18 Zhou G. Alfa Romeo Racing 1
19 Hulkenberg N. Aston Martin 0
20 Latifi N. Williams 0
21 Schumacher M. Haas 0

CLASSIFICA TEAM F1 2022

1 Ferrari 157
2 Red Bull 151
3 Mercedes 95
4 McLaren 46
5 Alfa Romeo Racing 31
6 Alpine 26
7 Alphatauri 16
8 Haas 15
9 Aston Martin 6
10 Williams 3

PROGRAMMA DEL WEEK END (diretta su Sky e TV8)

Venerdì 20 maggio
Ore 10.30: conferenza stampa piloti
Ore 14: PL1
Ore 17: PL2

Sabato 21 maggio
Ore 13: PL3
Ore 16: Qualifiche

Domenica 22 maggio
Ore 13.30: Drivers Parade
Ore 15: Gara

About Francesco Tassi

'Uno che nasce in Emilia Romagna e impara a leggere su Autosprint ha il destino segnato. Giornalista de mutòr e ufficio stampa.'

leggi anche

Nuovo Calendario Serie A TIM 2022/2023: il derby di Milano

Tutto quello che c’è da sapere sui Derby della Madonnina 2022/2023. A mezzogiorno è stato …