Home / MOTORI / F1 / F1, GP Miami: istruzioni per l’uso

F1, GP Miami: istruzioni per l’uso

Il week end di Miami è ufficialmente partito e tornano le immancabili istruzioni per l’uso de ‘La Notizia Sportiva’ insieme alle ultime statistiche.

Partiamo proprio dai numeri

  • Sergio Pérez della Red Bull ha concluso due gare consecutive al secondo posto (Australia ed Emilia Romagna) ed è il suo miglior inizio di campionato dal debutto nel 2011. In caso di successo a Miami supererebbe Pedro Rodríguez nella classifica dei piloti messicani plurivittoriosi (entrambi sono a quota 2).
  • Carlos Sainz si è ritirato negli ultimi due GP dopo 31 arrivi consecutivi di cui 24 con la Ferrari e 7 con la McLaren. L’unica volta che il pilota spagnolo si è ritirato almeno 3 volte di fila è stato nella sua prima stagione 2015 (Austria, Gran Bretagna, Ungheria e Belgio la sequenza).
  • Fernando Alonso è andato a punti in tutte le piste sulle quali ha corso tranne che quella di Jeddah (GP dell’Arabia Saudita). L’asturiano inoltre è a soli 18 punti dal superare i 2000 punti ottenuti in carriera: sarebbe il terzo pilota a raggiungere questo traguardo dopo Lewis Hamilton e Sebastian Vettel.
  • Lewis Hamilton è il pilota che vanta il maggior numero di vittorie di sempre in F1 in America (18: sette in Canada, sei in USA, tre in Brasile e due in Messico). A Miami il sette volte iridato potrebbe superare Michael Schumacher (15, 1992-2006) per stagioni consecutive disputate vincendo almeno una gara (sarebbero 16 di fila dal 2007).
  • Solo Juan Manuel Fangio vanta una striscia iniziale di GP a punti con la Mercedes migliore di quella di George Russell (7-5). Fin qui il britannico è arrivato 9° a Sakhir 2020, 4° in Bahrein 2022, 5° in Arabia Saudita 2022, 3° in Australia 2022 e 4° in Emilia Romagna 2022.
  • Lando Norris è l’unico pilota che ha migliorato la propria posizione d’arrivo rispetto al GP precedente (15° in Bahrein, 7° in Arabia Saudita, 5° in Australia e 3° in Emilia Romagna). L’alfiere della McLaren non ha mai raggiunto podi consecutivi in 64 gare disputate.
  • Valtteri Bottas è sempre a caccia del record di Rubens Barrichello, in grado di salire sul podio ben 68 volte senza laurearsi Campione del Mondo. Il finlandese in questo 2022 ha già totalizzato 24 punti, tre in più rispetto al totale di Alfa Romeo nel 2020 e 2021.


CLASSIFICA PILOTI FORMULA 1 2022
1 – Leclerc Charles (FERRARI) – 86 punti
2 – Verstappen Max (RED BULL) – 59 punti
3 – Perez Sergio (RED BULL) – 54 punti
4 – Russell George (MERCEDES) – 49 punti
5 – Sainz Carlos (FERRARI) – 38 punti
6 – Norris Lando (MCLAREN) – 35 punti
7 – Hamilton Lewis (MERCEDES) – 28 punti
8 – Bottas Valtteri (Alfa Romeo) – 24 punti
9 – Ocon Esteban (ALPINE) – 20 punti
10 – Magnussen Kevin (Haas) – 15 punti
11 – Ricciardo Daniel (McLaren) – 11 punti
12 – Tsunoda Yuki (Alpha Tauri) – 10 punti
13 – Gasly Pierre (Alpha Tauri) – 6 punti
14 – Vettel Sebastian (Aston Martin) – 4 punti
15 – Alonso Fernando (Alpine) – 2 punti
16 – Zhou Guanyu (Alfa Romeo) – 1 punto
16 – Albon Alexander (Williams) – 1 punto
17 – Stroll Lance (Aston Martin) – 1 punto

CLASSIFICA COSTRUTTORI FORMULA 1 2022
1 – Ferrari – 124 punti
2 – Red Bull – 113 punti
3 – Mercedes – 77 punti
4 – McLaren 46 punti
5 – Alfa Romeo – 25 punti
6 – Alpine – 22 punti
7 – AlphaTauri – 16 punti
8 – Haas – 15 punti
9 – Aston Martin – 5 punti
10 – Williams – 1 punto

Circuito, gomme e meteo

Il Miami International Autodrome è lungo 5,41 chilometri (da percorrere 57 volte domenica) e si sviluppa intorno all’Hard Rock Stadium Complex di Miami Gardens. Le curve sono 19, tre i rettilinei ed è presente una chicane. Per quanto riguarda le zone DRS, saranno ben 3. Pirelli ha scelto le tre mescole centrali della gamma: C2 come P Zero White hard, C3 come P Zero Yellow medium e C4 come P Zero Red soft. La temperatura dell’aria si aggira sui 20° in questo periodo con rischio concreto di vento e pioggia.

Gli orari del week end (diretta Sky)
Venerdì 6 maggio
PL1 ore 20:30
PL2 ore 23:30

Sabato 7 maggio
PL3 ore 19:00
Qualifiche ore 22:00 (differita TV8 ore 23:30)

Domenica 8 maggio
Gara ore 21:30 (differita TV8 ore 23:00)


About Francesco Tassi

'Uno che nasce in Emilia Romagna e impara a leggere su Autosprint ha il destino segnato. Giornalista de mutòr e ufficio stampa.'

leggi anche

F1, GP Spagna – Ferrari vola nelle prove libere, Red Bull sul passo gara

La Ferrari chiude al comando con Charles Leclerc entrambe le sessioni di prove libere ma …