Joaquín Sánchez Rodríguez, centrocampista del Betis di cui è capitano.

Joaquin a un passo dal record: poche presenze lo separano dal primato assoluto in Liga

Il veterano del Betis Siviglia è vicinissimo al traguardo: con sole 10 partite in più, supererà il record di presenze di Zubizarreta nel campionato spagnolo. E restano ancora 12 giornate da disputare…

Nel firmamento del calcio spagnolo, un eroe dalla maglia verdiblanca sta per raggiungere un altro traguardo storico: Joaquín Sánchez Rodríguez, conosciuto semplicemente come Joaquín.

La leggenda del Betis Siviglia si avvicina alla vetta dell’Olimpo de LaLiga, con un record di presenze sempre più vicino. Joaquín ha bisogno di soli 10 incontri per eguagliare il record assoluto detenuto dal leggendario portiere basco Andoni Zubizarreta, con attualmente 612 apparizioni nella Liga. Già detentore del primato come giocatore più anziano ad aver mai segnato un gol in Europa League, Joaquín è a un passo da un’altra storica impresa.

Mancano 12 giornate al termine del campionato spagnolo e il contratto scadrà a giugno. La sfida è impegnativa, soprattutto per un giocatore che, a 41 anni, continua a dimostrare grinta e passione in campo. Ma è evidente che Joaquín, conosciuto anche come Gioacchino durante la sua esperienza a Firenze, appartiene a un altro pianeta del calcio.

Nella carriera di Joaquín c’è anche l’esperienza in Italia

Joaquín è una leggenda che non conosce tempo e alla fine decide di cambiare idea, rinnovando il contratto per un altro anno. Con il Betis, El Pisha ha conquistato due Coppe del Re nelle stagioni 2004-2005 e 2021-2022, oltre a un altro trofeo con la maglia del Valencia nel 2007-2008. Nonostante il passare degli anni, il talento e la passione di Joaquín sono rimasti intatti, dimostrando che l’età è solo un numero per chi ama veramente il calcio.

Dopo aver mosso i primi passi nel settore giovanile del Betis, Joaquín ha saputo mettersi in luce e dimostrare la sua classe, sia in campo nazionale che internazionale. Il suo percorso calcistico lo ha portato a vestire le maglie di Valencia, Málaga e Fiorentina, sempre con la stessa grinta e determinazione che lo hanno contraddistinto sin dai primi giorni al Betis.

Oltre ai numerosi successi e riconoscimenti personali, Joaquín è riuscito a lasciare un’impronta indelebile in ogni squadra in cui ha militato. Ora, di nuovo al Betis, l’infaticabile campione spagnolo è pronto a continuare a scrivere la sua storia e a inseguire l’ennesimo record, testimoniando che la passione per il calcio non ha età.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

Pronostico Bayer Leverkusen-1. FC Heidenheim 1846 quote e analisi 24-09-23

Pronostico Bayer Leverkusen – 1. FC Heidenheim 1846: Analisi, Quote e Tutto Quello che Devi …

Pronostico Stoke City-Hull City quote e analisi 24-09-2023

Pronostico Stoke City – Hull City: Quote, Analisi e Previsioni per l’Incontro del 24 Settembre …