Credit: X

Alessandro Gabrielloni: Dalla Jesina alla Serie A, il sogno diventato realtà

L’attaccante del Como, cresciuto nel vivaio biancorosso, si racconta in un’intervista esclusiva al giornalista Daniele Bartocci, vincitore del premio 100 eccellenze italiane a Montecitorio. Gabrielloni svela le emozioni della promozione e le aspettative per il futuro in Serie A.

Alessandro Gabrielloni, orgoglio jesino e simbolo del Como, ha realizzato il sogno di ogni calciatore: approdare in Serie A. L’attaccante, cresciuto nel vivaio della Jesina, è stato uno dei protagonisti della scalata della formazione lariana, capace di centrare un triplo salto di categoria in sei stagioni, nelle quali Gabrielloni ha segnato più di 60 gol.

In un’intervista esclusiva rilasciata a Daniele Bartocci, recente vincitore del premio 100 eccellenze italiane a Montecitorio, Gabrielloni ha raccontato le emozioni della promozione e le aspettative per il futuro in Serie A. “È stata un’emozione unica la promozione. Un’annata di alti e bassi. All’inizio un po’ complicato, poi dopo è andata in positivo e secondo me ci siamo meritati di andare su”, ha dichiarato l’attaccante.

Gabrielloni, che ha esordito nella Jesina nel 2010 e ha vestito le maglie di Taranto, Martina, Campobasso e Cavese prima di approdare al Como nel 2018, ha trascinato la squadra lariana alla promozione in Serie C nella stagione 2018/2019 e in Serie B due anni dopo. Nel mezzo, la laurea in “Economia, Banche, Aziende e Mercati” conseguita all’Università di Macerata, discussa da remoto durante la pandemia.

Nonostante l’arrivo di una proprietà facoltosa, gli indonesiani Robert e Michael Hartono, Gabrielloni è rimasto un punto fermo del Como, contribuendo in modo determinante alla terza promozione. Ora, il sogno Serie A è diventato realtà. “Dalla Serie A non mi aspetto niente. Vedo e spero di trovare spazio, di fare anche qualche gol. Comunque sarà un’emozione unica penso quando esordirò in A e magari al primo gol”, ha confessato l’attaccante.

La storia di Alessandro Gabrielloni è la testimonianza di come la passione, il talento e la determinazione possano condurre alla realizzazione dei propri sogni. Dalla Jesina alla Serie A, passando per la laurea e le esperienze in giro per l’Italia, Gabrielloni è diventato il simbolo di un Como rinato e pronto a stupire nel massimo campionato italiano.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

Lotito

Calciomercato Lazio, Lotito apre alla cessione di un senatore

Calciomercato Lazio, i biancocelesti pensano al mercato in uscita e potrebbe prendere una decisione dolorosa.  …

Roma De Rossi

Calciomercato Roma, attacco da rifare: tutti i nomi

Calciomercato Roma, il nuovo ds Ghisofi dovrà ricostruire tutto l’attacco dei giallorossi per i tanti …