lewandowski ancora al top

Lewandowski Rinasce? Tripletta che lo Rilancia tra i Bomber

Il Polacco segna in Liga dopo oltre un mese e si scrolla un po’ di negatività dalle spalle

Se mai aveste avuto dei dubbi.. Lo stesso attaccante del Barca, in un’intervista alla Bild, ha confermato di voler continuare con i catalani. Anche in virtù di un contratto fino al 2026.

Ha anche parlato del pallone d’oro 2020, ma non è questo il focus su cui volevamo soffermarci.

Quanto sul fatto che i tre gol rifilati al Valencia nella rimonta per 4-2 rilanci il prossimo 36enne attaccante in classifica marcatori. Sono 16 in Liga, uno meno di Sorloth e Bellingham, e 3 meno del capocannoniere Dovbyk. Agganciando Budimir.

Insomma, con cinque gare alla fine (Girona, Real Sociedad, Almeria, Rayo Vallecano e Siviglia) il bis di anno scorso è ancora possibile.

L’irraggiungibile “Prime”

Certo, l’ex BVB e Bayern ha ormai superato il suo peak/prime/picco. E’ altrettanto vero che, oggettivamente, è quasi impossibile replicare una stagione con 41 gol e 7 assist in 29 partite di Bundes. Che contando i 100 gol del Bayern, sono quasi il 50% di influenza.

O la stagione 2019-2020, con 34 in Bundes e 15 in Champions. O la 2021-2022 con 35 in campionato e 13 in Europa.

Tanto per dire quanto Lewa ci abbia abituato bene, al momento questa è la seconda peggior stagione realizzativa dal 2010/2011, primo anno al Borussia (8 gol), e che fin qui soltanto nella stagione 2014-2015 non è arrivato ad almeno 20 reti in campionato.

Ma il tempo c’è. E l’apporto complessivo alle realizzazione della sua squadra, per quanto in leggera flessione, impatta ancora per 1/3 del totale (il 35%): 16 gol ed 8 assist su 68 reti segnate dal Barca.

Per fare un paragone, la passata stagione la percentuale era quasi del 43%, ma perché 23 gol e 7 assist erano da misurarsi su 70 gol in tutto.

Vi sembra poco? Beh, Lewa è più decisivo in zona gol di Lautaro Haaland, in percentuale. Meglio, sempre facendo le proporzioni, lo fanno pochissimi: Kane, Openda, Watkins e Mbappe.

E comunque, a livello di assist raramente il polacco ha fatto meglio di così, e non è mai andato oltre 10.

Ce la farà in 5 partite a raggiungere la doppia-doppia cifra? E a segnare più di 20 reti?

A proposito di Daniele Marignani

Giornalista mancato (e di tanto!), content writer malato di calcio (e non solo), caporedattore. Adoro tuffarmi nelle statistiche, anche se non sono un analyst. Per infamate sugli articoli → Canali Social | Se ti piace il mio lavoro →https://www.buymeacoffee.com/danyz89Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

Controlla anche

Lotito

Calciomercato Lazio, Lotito apre alla cessione di un senatore

Calciomercato Lazio, i biancocelesti pensano al mercato in uscita e potrebbe prendere una decisione dolorosa.  …

Roma De Rossi

Calciomercato Roma, attacco da rifare: tutti i nomi

Calciomercato Roma, il nuovo ds Ghisofi dovrà ricostruire tutto l’attacco dei giallorossi per i tanti …