Archivi Tag: f1

F1: L’attesa più inaspettatamente attesa di sempre

Ormai manca poco: le monoposto che disputeranno la stagione 2024 sono state presentate, non resta che aspettare di vederle in azione in pista. Anche se, dall’ultima gara di Abu Dhabi del 2023, il mondo della Formula 1 ha fatto molto più rumore del rombo dei suoi motori…  Avevamo chiuso il mondiale 2023 con una consapevolezza: “Max e la Red Bull sono imbattibili”. Eravamo rassegnati all’idea che niente avrebbe distolto la nostra attenzione da questo, che fino a febbraio dell’anno nuovo avremmo potuto far fatica nello scavare informazioni per colmare l’assenza di un mondiale in corso. Ci ha pensato lei, la …

Leggi di più

Livree F1 2024, perché il nero è il nuovo colore di tendenza

F1 2024 – Livree nere alla ricerca del peso piuma perfetto: quanto conta ogni grammo risparmiato per battere i rivali? ADDIO COLORI – La corsa all’ottimizzazione del peso sembra essere il filo conduttore nelle scelte stilistiche dei team di Formula 1 per il 2024. Le livree presentate finora, infatti, abbandonano i colori accesi per abbracciare zone sempre più ampie di fibra di carbonio nuda, che conferisce alle monoposto un aspetto stealth, quasi da Batmobile. La vernice applicata alle vetture incide per circa un chilogrammo sul peso totale. In uno sport dove la ricerca del limite porta a sfruttare ogni minimo …

Leggi di più

Ferrari 2024 – meno di un mese

Manca ancora il nome ufficiale al progetto 676 anche se la logica suggerisce sommessamente la sigla SF-24. In assenza di scossoni regolamentari le aspettative sono quelle che sono, il titolo di Kimi Raikkonen sta per raggiungere la maggiore età, eppure da Maranello hanno fatto sapere che la nuova vettura erediterà appena il 5% del non irresistibile progetto 2023. Meno di un mese e gli occhi del mondo sono già puntati sull’iconico cavallino, quello più veloce e celebre al mondo. Perché Ferrari, al netto dei risultati in Formula 1, è IL brand per eccellenza, quello di cui tutti ma proprio tutti parlano. Presentazione il 13 febbraio, poi in Bahrein …

Leggi di più

F1: La prima di Niki Lauda

Il 13 gennaio del 1974 Niki Lauda iniziava ufficialmente la sua avventura come pilota del Cavallino Rampante. Un momento che avrebbe cambiato la sua carriera – e la sua vita – per sempre. Mezzo secolo. Cinquant’anni. In qualsiasi modo vogliamo scriverlo è un lasso di tempo che fa comunque venire la pelle d’oca. Più che altro per l’argomento a cui sono collegati tutti questi anni trascorsi. In molti, moltissimi tifosi, specialmente quelli cresciuti nel nuovo millennio, collegano la figura di Niki Lauda alla Mercedes e alla sua gloria. A quella squadra che per molte stagioni è stata avversaria solamente di …

Leggi di più

F1: Il regalo di Natale

Il Natale: un giorno magico, dove tutto si ferma per essere avvolto dall’affetto di chi ci è più caro. Dove tutto, con un po’ di malinconia e un po’ di cuore in più, diventa più caldo. Dall’atmosfera, alle luci, alla musica, alla quantità infinita di cibo che ci passa davanti, ai regali. Ed è così anche per i piloti di Formula 1: cosa desiderano e cosa troveranno, loro, sotto l’albero? Ed eccoci qui. Ci siamo. Anche questo Natale è arrivato, veloce, all’improvviso, nonostante il 2023 sia stato così “pieno”. Lo è stato per tutti, nel bene e nel male, e …

Leggi di più

Ecco quanto guadagnano i piloti di F1: la top 10 degli stipendi milionari

Verstappen paperone inarrivabile della F1: 70 milioni di dollari tra stipendio e premi. Hamilton e Alonso sul podio degli ingaggi, Ferrari lontana con Leclerc 5° e Sainz 7° Max Verstappen si sta imponendo come l’indiscusso dominatore della Formula 1 moderna. Dopo aver conquistato il titolo piloti nelle ultime tre stagioni, l’olandese ha confermato la sua superiorità annichilendo la concorrenza con una facilità disarmante. La prova della forza di Verstappen sta nei numeri: 19 vittorie nelle ultime 22 gare disputate in F1. Un bottino di successi da record, ottenuto anche grazie a una Red Bull che ha messo a punto una …

Leggi di più

F1: Interlagos, quando la regina incorona il re

Ripercorriamo la storia del Gran Premio del Brasile in Formula 1, spesso tappa decisiva per l’assegnazione del titolo mondiale…  Sono trascorsi cinquant’anni da quando, per la prima volta, la Formula 1 arrivava nella terra carioca per disputare un Gran Premio.   Era il 1973, ad Interlagos. Un tracciato che, dopo una pausa nel ‘78 e dall’ ‘81 all’ ‘89, torna a far parte del calendario mondiale nel 1990, in maniera rinnovata e accorciata. Interlagos è famosa per essere stata teatro di incoronazioni, la pista decisiva per l’assegnazione di titoli mondiali.  Iniziamo con il 2005 e il 2006: Fernando Alonso, punta …

Leggi di più

F1: Kimi Raikkonen, il cerchio di una vita… in rosso

Il 21 ottobre del 2018, Kimi Raikkonen conquista la sua ultima vittoria in Formula 1. Lo fa, come pilota Ferrari. Lo fa, in quella che è la sua ultima stagione con la Scuderia del Cavallino Rampante…  Amato da tutti senza volerlo. Senza volerlo appositamente. Iceman, l’uomo di ghiaccio, un nomignolo che gli piace così tanto che decide di tatuarselo sul braccio. Un uomo di ghiaccio sui generis, un inconsapevole quanto spontaneo comico, detentore di quello che, ad oggi, è l’ultimo titolo mondiale piloti conquistato dalla Scuderia Ferrari.  Era il 21 ottobre del 2007. La terra di quella domenica era brasiliana, …

Leggi di più

Da Bond girl a pilota F1: Jessica Hawkins, la nuova eroina dei motori passata dal set all’Hungaroring

Cinque anni dopo l’ultima donna al volante, Jessica Hawkins scende in pista in F1 con l’Aston Martin e realizza il sogno di una vita tra le curve dell’Hungaroring L’Hungaroring entra nella storia della Formula 1 con un gradito ritorno in rosa. Mentre team e piloti rifiatano dopo gli impegni internazionali, l’Aston Martin ha compiuto un passo significativo per l’affermazione delle donne in questo sport. Jessica Hawkins, pilota 27enne di Headley, ha avuto l’onore di mettersi al volante della monoposto britannica nel test. Per lei, una soddisfazione immensa: sono passati 5 anni dall’ultima presenza femminile su una F1. Addirittura 20 per …

Leggi di più

F1: Ricciardo, il ritorno

La notizia della sostituzione di Nyck De Vries con Daniel Ricciardo in AlphaTauri ha fatto discutere, con l’opinione pubblica divisa tra chi pensa che all’olandese sia stato dato troppo poco tempo per mostrare le sue qualità in Formula 1 e chi ritiene fosse un epilogo atteso quanto scontato…  Martedì 11 luglio 2023. Una giornata in cui ancora si cercavano analisi e riflessioni sui fatti che hanno caratterizzato il fine settimana della Formula 1 a Silverstone, in cui si cercavano risposte in merito a una Ferrari assente e a una sorprendente crescita McLaren, viene caratterizzata da due notizie: l’appiedamento di Nyck …

Leggi di più