Home / Calcio / Serie A, anticipo della 33^ giornata: l’Inter sfida l’ex amatissimo
Credit: Twitter

Serie A, anticipo della 33^ giornata: l’Inter sfida l’ex amatissimo

Alcuni elementi che conquistarono il Triplete hanno iniziato ad allenare. Uno di questi è Thiago Motta, con cui i nerazzurri si incroceranno nell’anticipo del venerdì

L’ex presidente del Genoa, Enrico Preziosi, nel 2019, era stato primo di puntare su di lui per la panchina del suo Genoa. Lì, Thiago Motta, prese contatto con la Serie A come allenatore, dopo avervi giocato nella stagione 2008-2009, in quella stessa piazza che poi lasciò dopo qualche giornata e non senza qualche polemica. L’italo brasiliano subentrò in panchina ad Aurelio Andreazzoli dopo la pesante sconfitta per 5-1 contro il Parma.

Per l’ex centrocampista di Inter, Barcellona e Paris Saint-Germain era la prima esperienza da allenatore di una prima squadra dopo la parentesi con l’under 19 del PSG. Ora sta portando lo Spezia alla salvezza con sei giornate d’anticipo, un traguardo di certo non sicuro ad inizio stagione.

Gli Aquilotti sono quindicesimi con 33 punti, davanti a Genoa, Venezia, Cagliari e Sampdoria e possono permettersi di affrontare gli ultimi turni senza troppi patemi d’animo e in questa stagione è riuscito a fermare il Milan a San Siro per 2-1. Un altro ex calciatore affronterà la una squadra in cui aveva già giocato. Una dinamica che negli ultimi anni si è ripetuta spesso in Serie A.

Da giocatore Thiago Motta ha collezionato 55 presenze in Serie A con la maglia dell’Inter, tra l’agosto del 2009 e il gennaio del 2012: in quel periodo è stato il secondo centrocampista nerazzurro che ha preso parte a più gol in campionato (18) con 11 reti e 7 assist, alla pari di Dejan Stankovic e dietro solo a Wesley Sneijder (23). In nerazzurro, nella stagione 2009-2010 con José Mourinho, conquistò la Coppa Italia, la Serie A e la Champions League e l’anno successivo aggiunse un Mondiale per Club e la Coppa Italia sotto la gestione di Rafa Benitez e Leonardo.

Tornando al calcio giocato l’Inter arriva al “Picco” da imbattuta contro lo Spezia tra Serie A e Coppa Italia, dopo quattro vittorie e un pareggio, con uno score complessivo di 13-3. L’unico precedente in campionato e disputato in Liguria il 21 aprile del 2021, è terminato con il risultato di 1-1 con le reti di Diego Farias e Ivan Perisic.

Ricordiamo che lo Spezia non ha subito gol nelle ultime due gare di campionato contro Venezia ed Empoli, e potrebbero tenere la porta inviolata in tre partite consecutive per la prima volta in Serie A.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

juventus torino probabili formazioni derby coppa italia

Nuovo Calendario Serie A TIM 2022/2023: il derby di Torino

Tutto quello che c’è da sapere sui Derby della Mole 2022/2023. A mezzogiorno è stato …