Gol negli ultimi 15' serie a

L’Inter Perde l’Imbattibilità degli Ultimi 15′. Cronache dei Finali di Gara

Juan Jesus sfata uno degli ultimi ‘tabù’ stagionali.

Oltre all’episodio con Acerbi, il difensore brasiliano (ex nerazzurro) mette la firma anche sull’1-1 che rallenta un po’ la corsa della squadra di Inzaghi.

E pone fine ad una sorta di ‘plot armor‘ degli ultimi 15′ di gara. Ovvero dal 76’, con recuperi compresi. Perché, in 28 gare – quasi 29 – la capolista non aveva mai concesso una rete nell’ultimo sesto di gara.

Se alziamo un attimo lo sguardo, vediamo che era successo qualche giorno prima in Champions (Depay, 87′). L’eco deve essere stato notevole, visto che si è ripercosso anche in Serie A.

Comunque. Ho scartabellato un po’, giusto per trovarmi altri dati gustosi in merito. E condividerli. Siamo curiosi, siamo qui per questo. E magari vi volete anche fare un’idea su chi non scommettere un gol a sfavore verso il finire della gara.

Chi incassa meno gol nel finale (e chi, invece, le sfrutta appieno)

Detto dell’Inter, le altre che tengono meglio la porta inviolata nei minuti caldi sono Bologna (3) e Juventus (4). La Juve tutti negli ultimi 10′ (più recupero), mentre il Bologna qui scende a due (quindi uno è arrivato tra il 76′ e l’80’).

Inter e Bologna che per inciso sono le uniche due a stare ancora sotto le 10 reti incassate nella ripresa.

Volete un paio di outsider della statistica? Verona e Cagliari. Nonostante la posizione di classifica complicata, hanno subito solo 7′ negli ultimi 15′.

Se volete una (quasi) certezza, invece, dovete guardare a Salernitana (20), Frosinone (16), Sassuolo (16), ma anche Udinese e Genoa (14).

Friulani e rossoblù che troviamo anche dall’altro lato della barricata, sempre considerando i dati in negativo. Sono solo 3 le reti nel finale.. Solo la Salernitana fa peggio, con 2 gol segnati. Segue il Sassuolo (5).

Questi 14 gol rappresentano almeno i 2/3 dei gol incassati nella ripresa tra le due squadre, sintomo che quello che devono dare, lo danno prima. L’Udinese è addirittura recidiva, perché ha lo stesso trend nel primo tempo.

Chi, invece, sfrutta al massimo l’ultima parte di gara? La Roma. Dominatrice quasi incontrastata, la squadra giallorossa di 34 gol segnati nella ripresa 18 le ha infilati nell’ultimo quarto d’ora. Sono 15, se si contano solo gli ultimi 10′.

Segue l’Inter a 16, poi Milan e Napoli a 14, Atalanta a 13 e Bologna a 12.

Anche qui abbiamo un consiglio da ‘outsider‘. Ed è un dejà-vù: Il Cagliari. La squadra di Ranieri, che in tutto il campionato ha una relazione abbastanza complessa con il gol, avendo segnato 29 volte in 29 gare, ne ha messi insieme 11 dal 76′ in poi (gli stessi della Juve). E’ anche vero che 3 sono arrivati nel folle 4-3 con il Frosinone.

A proposito di Daniele Marignani

Giornalista mancato (e di tanto!), content writer malato di calcio (e non solo), caporedattore. Adoro tuffarmi nelle statistiche, anche se non sono un analyst. Per infamate sugli articoli → Canali Social | Se ti piace il mio lavoro →https://www.buymeacoffee.com/danyz89Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

Controlla anche

Pronostico Arsenal

Arsenal-Chelsea: pronostico, quote e formazioni 23-04-2024

Il recupero della ventinovesima giornata vede il derby londinese tra Arsenal e Chelsea

pronostico salernitana weissman

Pronostico Salernitana-Fiorentina, Formazioni 33a Serie A, 21-4-24

Salernitana-Fiorentina è il match in programma Domenica 21 Aprile, valido per la 33a giornata di …