Credit: Twitter

Maccabi Tel Aviv-Olimpia Milano: Coach Messina e la squadra pronti a riprendersi dopo la sconfitta europea

La squadra di Ettore Messina affronta il Maccabi Tel Aviv in un’importante partita di Eurolega. Dopo la sconfitta contro i Turchi, i giocatori dell’Olimpia Milano sono pronti a riscattarsi e a portare a casa una vittoria preziosa in trasferta. La sfida si giocherà in Israele e rappresenta un importante banco di prova per la squadra italiana.

Il Maccabi Tel Aviv affronterà l’Olimpia Milano all’Yad-Eliyahu Arena di Tel Aviv per la 32esima giornata di Eurolega. Il Maccabi, al sesto posto in classifica, è alla ricerca del sogno playoff e ha ottenuto quattro vittorie consecutive nella competizione europea, l’ultima contro la Virtus Bologna con un punteggio finale di 111-80.

Dall’altra parte, Milano ha subito una sconfitta contro l’Anadolu Efes e le possibilità di rimonta in chiave playoff sono molto risicate. La squadra di coach Ettore Messina è chiamata alla penultima trasferta di Eurolega e deve affrontare il match senza Datome, Pangos, Hall e Biligha. Secondo le quote sul basket, la vittoria del Maccabi Tel Aviv è la possibilità più bancata a 1.30, mentre la vittoria dell’Olimpia Milano è quotata a 3.20.

L’Over 145.5 è l’ipotesi più gettonata per il numero di punti totali messi a segno durante la sfida, bancata a 1.20, mentre l’Under 145.5 è un’opzione meno probabile ma con una quota di 3.90. Si può anche scommettere sui punti totali che il Maccabi Tel Aviv e l’Olimpia Milano metteranno a segno durante l’intera partita, con quote equilibrate per entrambe le squadre.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

De Zerbi sbarca in Francia: il Marsiglia ha il suo nuovo condottiero

L’ex tecnico del Brighton pronto a rivoluzionare il calcio francese con il suo gioco spettacolare. …

Croazia con l’acqua alla gola: l’incubo eliminazione è realtà?

Modric e compagni appesi a un filo sottilissimo dopo il pareggio beffa con l’Italia. Serve …